L’Istituto tecnico turistico Algarotti di Venezia taglia i cinquant’anni d’attività

0
301
celebrazioni 50 anni istituto algarotti venezia 1
celebrazioni 50 anni istituto algarotti venezia 1Tessari: “un punto di riferimento importante per la formazione turistica nel territorio”

L’Istituto tecnico turistico “Algarotti” di Venezia compie cinquant’anni d’attività formativa a vantaggio del territorio. L’iniziativa “Algarotti 50: 1962/2012”, in programma per venerdì 19 e sabato 20 ottobre, è stata presentata dall’assessore provinciale all’istruzione Claudio Tessari, alla presenza degli assessori comunali alle Politiche educative e al Turismo, Andrea Ferrazzi e Roberto Panciera, del dirigente scolastico dell’Istituto Algarotti, Marina Perini, e del coordinatore delle celebrazioni, Carlo Rubini.

Per celebrare questa ricorrenza, il prestigioso istituto veneziano, che comprendendo anche il Sarpi, conta 54 classi per un totale di circa 1.250 studenti provenienti dal territorio provinciale, ha organizzato, con il patrocinio della provincia di Venezia, regione del Veneto e comune di Venezia, due giornate di studio, di memoria e di festa.

Tra le varie iniziative previste, si segnala in particolare la presentazione del volume “Algarotti 50, una storia metropolitana” con gli autori e curatori Lucia Guidorizzi, Lucia Lazzarotto, Carlo Rubini, Roberto Venuda e Enrico Vio.

Per Claudio Tessari “l’istituto Algarotti è parte integrante della storia di Venezia e del territorio provinciale e ha dimostrato di essere al servizio della formazione scolastica alla base della prima industria del Veneto: il turismo”.

Per il dirigente scolastico dell’Algarotti, Marina Perini, “questo istituto, con la sua offerta formativa, ha una forte capacità attrattiva che non conosce flessioni, ha saputo rinnovarsi e differenziarsi potenziando l’insegnamento delle lingue straniere, restando in collegamento con gli operatori locali e i rappresentanti del mondo economico per intercettarne le evoluzioni”.