Crisi di impresa, un seminario su i piani di risanamento

0
90

Padova. Si terrà il 9 giugno 2015 dalle ore 09:30 presso la sala conferenze dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Padova in via G. Gozzi 2/G, la giornata di studio organizzata in collaborazione con Il Sole 24 Ore, sui piani di risanamento nella crisi di impresa, intitolata “Dalla redazione all’attestazione dei piani. Principi.”

Dopo i saluti di Dante Carolo, presidente dell’Odcec di Padova, l’avvio dei lavori della prima sessione, moderata dall’avvocato Stefano de’ Micheli, con gli interventi di Alessandro Danovi su “Principi e linee guida nei piani di risanamento; Marcello Pollio su “Nomina e indipendenza dell’attestatore; Patrizia Riva su “Il perimetro di valutazione e l’attendibilità del piano; Gianfranco Peracin su “Principali criticità nell’attestazione dei piani”; Enrico Grigolin su “Relazione e giudizio finale dell’attestatore”; Alberto Bertossi su “La funzione dell’attestatore nei rapporti con le banche”.

Seguiranno al pomeriggio gli interventi, moderati da Alberto Guiotto, di Maurizio De Acutis su “Le responsabilità dell’attestatore”; Maria Antonia Maiolino su “Le valutazioni del tribunale”; Alberto Tron su “Ruolo e finalità dei principi di redazione dei piani di risanamento”; Riccardo Ranalli su “L’estensore del Piano: ruolo e caratteristiche del suo intervento; Andrea Panizza su “I principi di redazione dei piani di risanamento nelle PMI”; Antonio de Capoa su: “L’insolvenza transfrontaliera: riflessi sul piano e sull’attestazione”.

La giornata di studio è valida ai fini della FPC dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili.