Italia, Germania, Golfo e Africa, due giorni di focus con Rodl

0
140

Stra (Venezia). In occasione del decimo anniversario della sede di Padova, Rödl & Partner organizza “Vision 2020”: un evento dedicato alle imprese che si terrà l’11 e il 12 giugno 2015, sulla riviera del Brenta, nelle affascinanti cornici di Villa Foscarini Rossi e Villa Franceschi.

L’11 giugno ci saranno alcuni focus tematici per approfondire trend e opportunita di affari nei mercati dell’Italia, Germania, Golfo e Africa, aree in cui Rödl & Partner Padova opera con successo da anni.

Durante il secondo giorno, si svolgeranno una serie di incontri con qualificati interlocutori, tra cui Rödl & Partner Padova, la Camera di Commercio Italo Germanica (AHK) – che Rödl & Partner rappresenta in Veneto e Friuli Venezia Giulia –, Dubai Multi Commodities Centre (DMCC), Gulf Africa Review ed alcuni dei relatori del primo giorno. Contemporaneamente agli incontri individuali, si terrà una “pitch session” per consentire a selezionate start-up ed imprese innovative italiane di presentare i propri progetti a potenziali investitori nazionali ed internazionali.

Parteciperanno, tra gli altri:
Simonetta Acri – SACE, Managing Director Domestic Network; Fahad Al Gergawi – Dubai Investment Development Agency – Dubai FDI, CEO; Adel Al Mannai – Qatar Chamber, Board Member – German Business Council Qatar, Vice Chairman of the Board – Teyseer Group, Director; Qadhi Saeed Almurooshid – Almurooshid Investments L.L.C., Chairman; Andy Baker – G4S, Regional President Africa; Svenja Bartels – Rödl & Partner, Partner; Eugenio Bettella – Rödl & Partner, Partner; Claudio Brusatori – Porsche Consulting S.r.l., Principal; Colin Coleman – Goldman Sachs, Head of the Investment Banking Division for Sub-Saharan Africa; Marino Crippa – Bosch Rexroth S.p.a., Responsabile Distribuzione ed End User; Massimo Finco – Confindustria Padova e Officine Facco & C. S.p.a., Presidente; Krysta Fox – DMCC Free Zone, General Manager; Thomas Grigoleit – Germany Trade & Invest, Director Energy, Environment and Resources; Paolo Gubitta – Università di Padova e Scuola di Formazione CUOA, Professore; Harold Koster – University of Dubai’s College of Law, Director; Barbara Lunghi – Borsa Italiana – London Stock Exchange Group, Responsabile Elite e Mercati Piccole Medie Imprese; Daniel O. Manduku – National Construction Authority Kenya, Executive Director; Matteo Marzotto – Vicenza Fiere S.p.a., Presidente; Hans Meu – Metito, Africa General Manager; Marcel Okeke – Zenith Bank, Chief Economist; Christian Rödl – Rödl & Partner, Chairman; Andrea Rosa – Mios Elettronica S.r.l., CEO; Silvio Rizzini Bisinelli – Rödl & Partner, Partner; H.E. Remy Rowhani – Qatar Chamber, General Director; Thomas Schoepke – Ista Italia S.r.l., General Director; Guido Maria Solari – Rödl & Partner, Avvocato; Sandro Stramare – Dab Pumps S.p.a., CEO; Martin Wambach – Rödl & Partner, Managing Partner.

Nel focus Italia si discuterà della capacità delle imprese italiane di essere glocal, contemporaneamente presenti sul mercato interno e competitive su quello globale, approfondendo poi il tema della gestione delle imprese, ove la managerialità deve progressivamente integrare le logiche familiari.
La Germania resta la più importante economia d’Europa;
il sistema produttivo ha dimostrato grande capacità di
tenuta anche in tempi di crisi e, di recente, si è assistito
a un signifi cativo sviluppo del mercato interno e degli
investimenti. Il focus Germania avrà ad oggetto il tema
delle smart factory e dell’effi cienza energetica.

L’Africa rimane una sfida in termini di investimenti e di
relazioni commerciali, con economie nazionali che presentano straordinari tassi di crescita annuale e una domanda di beni e servizi in costante aumento. Il focus Africa si soffermerà su alcuni settori specifi ci, dalle infrastrutture al social housing, al luxury, cercando di delineare le regioni di maggior interesse e
di potenziale sviluppo del continente.

La grande disponibilità di capitali rende i sei paesi del Consiglio di Cooperazione del Golfo – GCC, l’area
privilegiata per un rapido ed efficace sviluppo del business
nei più vari settori, dall’arte alle infrastrutture, dal settore
sanitario a quello agroalimentare. Il focus GCC discuterà,
in particolare, del ruolo di Dubai come hub internazionale e
della situazione del mercato qatarino, anche in vista di eventi quali Expo 2020 a Dubai, i campionati mondiali di calcio del 2022 a Doha e delle varie iniziative correlate.

Per le iscrizioni: http://goo.gl/QOpeQA