Volkswagen a Parigi presenta il nuovo modello completamente elettrico ID

0
170
Volkswagen prototipo elettrico ID postlat alto
Debutto della nuova piattaforma modulare MEB per veicoli elettrici. Autonomia fino a 600 km

 

Volkswagen prototipo elettrico ID postlat altoAl Salone dell’Automobile di Parigi, spiccano le proposte di automobili completamente elettriche che saranno protagoniste del mercato entro i prossimi tre-quattro anni complice la drastica evoluzione delle batterie.

Volkswagen presenta in anteprima mondiale la visionaria I.D., un’auto elettrica altamente automatizzata che, con batteria completamente carica, offre da 400 a 600 chilometri di autonomia. L’introduzione della versione di serie della I.D. è prevista per il 2020 a un livello di prezzo di una Golf ben equipaggiata e con motorizzazione di uguale potenza. Con il prototipo Volkswagen offre anche l’anticipazione di un futuro più lontano. In modalità I.D. Pilot, l’auto elettrica viaggia infatti in modo completamente automatizzato e dal 2025 anche questa tecnologia sarà pronta per la produzione di serie. 

I.D. porta al debutto la nuova piattaforma “MEB”, acronimo in lingua tedesca di “pianale modulare per veicoli elettrici”, specificamente concepita per la trazione esclusivamente elettrica. La I.D. cinque porte misura 4.100 mm di lunghezza (155 mm in meno di una Golf), con larghezza di 1.800 mm e altezza 1.530 mm. Tra la zona frontale e quella posteriore il passo raggiunge quota di 2.750 mm; nonostante la lunghezza esterna più contenuta, si tratta di ben 130 mm in più rispetto alla Golf.

Il prototipo I.D. sfoggia un passo molto lungo e sbalzi molto ridotti, una struttura della zona anteriore che, oltre a offrire un’estrema sicurezza, si distingue per un angolo di massima sterzata delle ruote molto ampio, che realizza quindi un diametro di sterzata straordinariamente contenuto, di appena 9,9 m; una batteria agli ioni di litio piatta integrata nel pianale, che abbassa il baricentro della vettura e provvede a un’ottimale ripartizione del peso sugli assi; un asse posteriore dotato di sospensioni multilink, con propulsore integrato e telaio ausiliario disaccoppiato.

Il motore elettrico sviluppa una potenza di 170 Cv (125 kW) e consente accelerazioni0-100 km in meno di 8 secondi e raggiunge una velocità di 160 km/h limitata elettronicamente per preservare le batterie.Volkswagen prototipo elettrico ID trasparenza batteria e organi meccanici 2