Oltre 1.000 bambini invadono piazza San Marco a Venezia per “We the kids”

Il più grande progetto partecipativo mai realizzato, ideato da Marinella Senatore in conclusione della VI edizione di “Kids creative lab”.

0
313

Piazza San Marco ha fatto da palcoscenico a un’invasione pacifica di “We the kids” con oltre 1.000 bambini, protagonisti di una spettacolare coreografia corale ideata dalla celebre artista film-maker Marinella Senatore.

“Scendi in piazza con we the kids” è stata la fase conclusiva della sesta edizione di “Kids Creative Lab”, il progetto che dal 2012 ha visto impegnate la Collezione Peggy Guggenheim e OVS nel coinvolgimento di oltre 5 milioni di bambini delle scuole primarie in tutta Italia. Gli oltre 1.000 bambini che hanno partecipato alla performance sono solo una piccolissima parte di quel 1.800.000 che ha aderito quest’anno a “We the kids”, il più grande progetto di “Social Practice” creato dalla Senatore, che ha visto l’adesione record di 66.000 classi e 8.000 scuole in tutto il Paese.

Rosse, gialle, verdi, migliaia di magliette colorate indossate da un esercito di performer in erba che hanno danzato accompagnati dalle musiche inedite create per il progetto dal compositore e pianista Emiliano Branda, e seguendo le coreografie del collettivo ESPZ (Elisa Zucchetti e Nandhan Molinaro).

A fare gli onori di casa e a salutare i piccoli performer sono intervenuti Luigi Brugnaro, sindaco di Venezia, Elisabetta Vanuzzo, responsabile marketing e comunicazione OVS, Karole Vail, direttrice della Collezione Peggy Guggenheim, e Claudio Vernier, presidente Associazione piazza San Marco.

Oltre ad essere stato inserito in “Le Città in festa”, programma promosso dal comune di Venezia, “Scendi in piazza con we the kids” rientra nella programmazione del grande evento “Il patrimonio culturale europeo per i cittadini”, che si svolge dal 5 al 31 maggio nel cuore della città lagunare per celebrare la Festa dell’Europa giunta alla sua VI edizione.