Tutte le cifre del distretto dello Sportsystem di Asolo e Montebelluna

Associazione Sportsystem e Fondazione Museo dello scarpone e della calzatura sportiva hanno presentato i dati economici e le iniziative 2019 a supporto delle imprese e del territorio. 

0
175
distretto dello Sportsystem

Il distretto dello Sportsystem di Asolo e Montebelluna nel Trevigiano cresce grazie all’export che segna nell’ultimo anno un +8,4% sia per quanto riguarda scarponi da sci e articoli sportivi che per quanto riguarda le calzature sportive. I dati sono dell’ultimo Monitor Distretti di Intesa Sanpaolo presentato il 9 novembre durante l’annuale evento “Io sono” dell’Associazione Sportsystem del Montebellunese e Asolano presso InfiniteArea, la “piattaforma dell’innovazione e della ricerca” con sede a Montebelluna, alla presenza di oltre 150 imprenditori e manager delle aziende dello sportsystem.

La Calzatura sportiva di Montebelluna (+22,5 milioni di euro pari a +8,4%), il secondo distretto per crescita del sistema moda veneto, nel secondo trimestre 2018 ha avuto una accelerazione delle esportazioni di scarponi e di articoli sportivi (+17%) verso Stati Uniti, Germania ed Austria e nello stesso tempo sono aumentate anche le vendite delle calzature sportive (+6,1%), comparto con maggior quota di esportazioni, cresciuto in Francia, Austria, Paesi Bassi e Polonia.

Il distretto dello Sportsystem si conferma primo distretto del sistema moda veneto, con un export complessivo nel II quadrimetstre di 289,6 milioni di euro (contro i 212,2 milioni di euro del distretto del Brenta e gli 86,2 milioni di euro del distretto della calzatura del Veronese).

Durante la serata sono state presentate le iniziative 2019 dell’Associazione. Tra queste, “Sport system talent school”, un modello di formazione che ha l’obiettivo di poter far crescere il “saper fare” con una serie di corsi ed iniziative rivolte a personale disoccupato ed occupato in cerca di nuove conoscenze per poter far accrescere il territorio.

I moduli formativi in partenza a inizio 2019 con formula serale si terranno presso la Fondazione Museo dello Scarpone di Montebelluna (TV) con lo scopo di formare personale altamente specializzato in questo momento difficile da trovare per le aziende del settore. Si prevedono moduli base di 20 ore (design della calzatura, modelleria base, modelleria avanzata CA 2D, modelleria forme) e moduli avanzati 40 ore (orlatura, montaggio e assemblaggio, rhinoceros CAD D/3D, materiali e tecnologie, scansione 3D e reverse engoneersin, prototipazione rapida).

A dicembre. L’Associazione dello Sportsystem lancerà inoltre un concorso, rivolto alle classi III, IV e V delle scuole superiori di tutto il Veneto, per disegnare il marchioMade in Distretto”. Saranno coinvolte circa 500 scuole e 3.500 classi. L’elaborato migliore sarà selezionato da una giuria qualificata e diventerà il segno distintivo per garantire la qualità del prodotto e per consolidare e rafforzare l’immagine del Distretto.

L’Associazione dello Sportsystem e dell’imprenditoria del Montebellunese e dell’Asolano è un’associazione che si propone di rafforzare e innovare l’identità del distretto dello Sportsystem, promuovendo iniziative che contribuiscano alla crescita e allo sviluppo industriale e imprenditoriale e alla promozione del territorio. Molte attività sono rivolte alla formazione e alla ricerca e valorizzazione dei talenti, con iniziative rivolte in particolar modo ai giovani. Raggruppa numerose fra le principali aziende del distretto. Dal 2017 è presidente dell’Associazione Patrizio Bof.

Fondazione Museo dello Scarpone si propone di preservare la storia e la cultura del distretto, attraverso il Museo dello Scarpone e della Calzatura Sportiva di Montebelluna che raccoglie 2.000 oggetti legati al mondo del design, della progettazione, dell’innovazione tecnologica e della produzione di calzature sportive. Una storia che si rinnova nel presente per progettare il futuro: oggi il Museo intende anche e soprattutto rappresentare un “luogo vitale”, unico nel suo genere, punto di riferimento per rinnovare ogni giorno la cultura l’impresa, favorendo la crescita e lo sviluppo industriale e imprenditoriale e la promozione dell’intero territorio.

© Riproduzione Riservata