Il team Rise vince un biglietto per la Stazione Spaziale Internazionale

Il gruppo di ricerca dell’Università di Trieste ha vinto la Ice-Cube Challenge della competizione “Space Exploration Masters” indetta dall’Agenzia Spaziale Europea (ESA). 

0
64
Rise

Il gruppo di ricerca Rise dell’Università degli Studi di Trieste e della start-up innovativa Picosat srl, coordinato da Emanuele Alberto Slejko e Stefano Seriani, ha vinto la ICE-Cubes challenge della competizione “Space Exploration Masters” indetta dall’AgenziaSpaziale Europea (ESA). Si è inoltre piazzato al secondo posto nella ESA & Commercial Partners Challenge. Il comitato di valutazione comprende esperti dell’ESA ed esperti della società Space Applications Services (proprietaria della facility ICE-Cubes a bordo ISS).

RISE, il prodotto presentato dal gruppo di ricerca, ha impressionato l’ESA durante l’evento “Space for Inspiration 2018” a Bilbao, in ottobre, a cui hanno partecipato istituti e grandi industrie del settore aerospaziale europeo, tra cui ESA, ASI, Airbus, OHB, ArianeGroup, Thales Alenia Space.

Il prodotto, che sta per “Resilient Integrated Structural Element”, è pensato per sostituire la struttura in alluminio dei piccolisatelliti con degli elementi stampati in 3D, modulari ed in materiale plastico. Non solo, la parte elettrica che è fondamentale al funzionamento del satellite viene integrata all’interno della struttura, rendendo il tutto molto più robusto, economico e facile da produrre.

Il gruppo, completato da Anna Gregorio, Enrico Longato di Picosats srl, e da Paolo Gallina dell’Università di Trieste, si è distinto in una competizione a cui han preso parte 132 gruppi da 42 nazioni diverse. Lo scorso settembre il gruppo era risultato tra i 5 finalisti. Il gruppo triestino ha vinto un “ticket” per spedire sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) un prototipo del prodotto, congiuntamente a 4 mesi di “operations”, cioè il supporto per il test e la sperimentazione a bordo della ISS, nell’European Columbus Laboratory, servizi forniti da ICE-Cubes experiment facility. La sponsorizzazione del premio dal valore commerciale di 50.000 euro è da parte della Società Space Applications Services.

Per rimanere sempre aggiornato con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscriviti al canale Telegram

https://t.me/ilnordest

© Riproduzione Riservata