Lo studio di architettura One Works avvia la riorganizzazione del personale

0
98

One Works, primario studio di architettura italiano fondato da Giulio De Carli e Leonardo Cavalli, ha avviato un processo di riorganizzazione della società con una serie di azioni tese ad un miglior efficientamento della redditività della struttura.

Lo Studio nato nel 2008, che in Italia ha lavorato a diversi dei più rilevanti development urbani degli ultimi anni come il progetto di Piazza Tre Torri di CityLife a Milano, l’Expo e l’Aeroporto Marco Polo di Venezia, dispone di oltre 150 collaboratori che operano nelle sedi di Milano, Roma, Venezia, Londra, Dubai e Singapore.

Oltre agli importanti progetti sul territorio nazionale, One Works opera su una serie di mercati internazionali con progetti di grande rilievo quali il Transport Education Center di Doha.

Oltre alle tre sedi italiane (Milano con 70 collaboratori è la principale; Venezia con 40 professionisti, orientata all’ingegneria; Roma, impegnata soprattutto nel campo del trasporto aereo) sono stati aperti studi a Dubai e Londra. I collaboratori sono circa 150. Lo studio si occupa della pianificazione urbanistica, della progettazione architettonica e di quella strutturale, spaziando in tutte le scale di approfondimento: dalla programmazione strategica e urbanistica agli studi di fattibilità, dalla progettazione esecutiva alla direzione lavori. L’attività è divisa in 5 macro-settori: edilizia aeroportuale (si segnalano in particolare i lavori realizzati a Bergamo – Orio al Serio ma anche negli scali di Venezia e Linate), trasportistica (progettate e realizzate numerose linee e stazioni ferroviarie e metropolitane, soprattutto in Medio Oriente), di masterplanning (un lavoro recente alla Mecca, in Arabia Saudita, oltre alla progettazione degli spazi pubblici di City Life a Milano), architettonica in senso tradizionale e commerciale.

Lo Studio De Donno Avvocati Giuslavoristi, con un team guidato dall’Avv. Giovanni De Donno, ha assistito One Works nella risoluzione dei contratti di lavoro interessati dalla riorganizzazione.