Trasporto pubblico di Udine: presentata la nuova flotta autobus Saf

Pizzimenti: «entrano in servizio 21 nuovi autobus a metano nel servizio urbano di Udine».

0
152
nuova flotta autobus Saf

Prosegue il rinnovamento della flotta autobus Saf del trasporto pubblico locale del Friuli. A Udine è avvenuta la presentazione della nuova flotta della Saf che conta 21 autobus Euro 6C a metano CNG (gas naturale compresso), pari a quasi un terzo della dotazione di mezzi su gomma in servizio in città.

«Questa ulteriore flotta di mezzi ha grande capacità tecnologica, rispetta l’ambiente e le esigenze dei portatori di handicap dimostrando sensibilità verso la mobilità sostenibile – ha detto l’assessore regionale alle infrastrutture e territorio, Graziano Pizzimenti -. Ventuno nuovi autobus a metano, sono un segnale di attenzione alla tutela dell’ambiente e al contenimento dei consumi realizzato limitando le emissioni in atmosfera. A questo, si aggiungono le novità tecnologiche dei nuovi mezzi, improntate alla sicurezza e all’accessibilità, nell’ottica di un miglioramento del servizio all’utenza».

Pizzimenti si è complimentato con l’amministratore delegato di Saf, Alberto Toneatto, per le linee aziendali intraprese. I nuovi bus Scania hanno sistemi post-trattamento che garantiscono bassissimi livelli di emissione in atmosfera dei gas di scarico, con ulteriori accorgimenti tecnologici per la riduzione dei consumi. Inoltre, la nuova flotta vanta sistemi per la sicurezza dei passeggeri (dalla frenatura elettronica alle centraline antiribaltamento dell’autobus), sicurezza fughe gas, un sistema digitale di rilevamento delle perdite gas metano, sicurezza incendi tramite un sistema autoestinguente nel vano motore, un impianto di videosorveglianza con telecamere a bordo, una postazione riservata a carrozzine e passeggini, pedane elettriche per la salita a bordo di persone con disabilità motoria, illuminazione a led (primi bus in regione), dispositivi conta-passeggeri con telecamere infrarossi (per lo studio dei flussi e dei comportamenti dei passeggeri, che permettono una migliore organizzazione ed ottimizzazione del servizio), monitor informativi per la visualizzazione del percorso con trasmissione in tempo reale di variazioni sulla linea o di comunicazioni all’utenza.

Per rimanere sempre aggiornato con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscriviti al canale Telegram

https://t.me/ilnordest

© Riproduzione Riservata