Italiana Stampaggi domanda il concordato in bianco

0
246

Italiana Stampaggi ha presentato domanda di concordato preventivo con riserva al Tribunale di Treviso. Lo scorso 16 novembre è stato il collegio del Tribunale della Marca, presieduto dal giudice Antonello Fabbro, a nominare commissario della procedura la commercialista Cristina dall’Antonia e giudice delegato Petra Uliana.

Italiana Stampaggi è assistita dagli avvocati Stefano Campoccia, Enrico Piazza e Rolf Trevisan dello studio legale SLC Studio Legale Campoccia e da Renovo S.r.l. di Milano con il partner Cristiano Canzian, per la parte economica e finanziaria del piano, mentre l’attestatore è il commercialista trevigiano Andrea Boschi, partner di Boschi & Danzo.

Il Tribunale di Treviso ha concesso alla socoetà in Liquidazione fino al 18.03.2019 per la presentazione del piano e della proposta ai creditori, termine eventualmente prorogabile di ulteriori di 60 giorni. Nella fase del concordato in bianco la società manterrà la continuità aziendale in via indiretta del ramo d’azienda produttivo già concesso in affitto ad altro operatore del settore per salvaguardarne i valori e l’occupazione nonché per garantire il migliore soddisfacimento dei creditori.

Scopri tutti gli incarichi: Rolf Trevisan – Campoccia SLC&Associati; Stefano Campoccia – Campoccia SLC&Associati; Enrico Piazza – Campoccia SLC&Associati; Andrea Boschi – Boschi&Danzo; Cristina Dall’Antonia – Rossetti e Dall’Agata;