Il gruppo vicentino SME passa agli americano di Dana Incorporated

0
187

Gli studi Hogan Lovells e EY hanno assistito Dana Incorporated nell’acquisizione del 100% di SME Group, società che opera nel mercato dei motori elettrici e invertitori a basso voltaggio con sede in Arzignano, Vicenza.

L’acquisizione rafforza la capacità di Dana di rispondere alle esigenze dei clienti nell’ambito dei veicoli elettrici e ibridi.

Il Gruppo SME, che ha 100 dipendenti in Italia, Germania, Cina e Canada, progetta, ingegnerizza e produce motori a bassa tensione per un’ampia gamma di applicazioni per veicoli elettrici fuoristrada, inclusi i mezzi di movimentazione in agricoltura e nelle costruzioni, così come nel settore dei veicoli a guida automatica.

Dana Incorporated è una società attiva nella creazione di soluzioni altamente ingegnerizzate per il miglioramento dell’efficienza, le prestazioni e l’efficienza energetica ìdei veicoli a motore e macchinari.

Hogan Lovells ha agito con un team guidato dalla socia corporate Leah Dunlop, con Simone Cucurachi, Niccolò Lavorano e Anastasia Pallagrosi per gli aspetti corporate, Cristina Conte per gli aspetti di diritto fiscale, Maria Luce Piattelli per gli aspetti Ip e Fabrizio Grillo per il diritto del lavoro.

Ey ha assistito Dana per la due diligence finanziaria e per gli aspetti fiscali legati all’operazione.

SME è stata assistita dallo studio legale SAT (Spinazzi, Azzarita, Troi, Genito) con un team composto da Alvise Spinazzi e Giovanni Candiotto; financial advisor è stato Buttignon Zotti Milan & Co con Antonio Zotti e Irene Bastasin.

Scopri tutti gli incarichi: Maria Cristina Conte – Hogan Lovells; Simone Cucurachi – Hogan Lovells; Leah Dunlop – Hogan Lovells; Fabrizio Grillo – Hogan Lovells; Niccolò Lavorano – Hogan Lovells; Anastasia Pallagrosi – Hogan Lovells; Maria Luce Piattelli – Hogan Lovells; Giovanni Candiotto – SAT; Alvise Spinazzi – SAT;