Polytech Srl sigla un accordo Patent Box con l’Erario

0
313

Polytech Srl (GmbH), assistita da PwC TLS, ha sottoscritto con l’Agenzia delle Entrate un accordo preventivo avente ad oggetto il regime di tassazione agevolata previsto dal cd. Patent Box.

Polytech, società con sede a Bolzano, è stata fondata dall’ing. Kai Hollmann e ha come azionista di maggioranza il gruppo tedesco PERI. È attiva principalmente nel settore delle attrezzature per l’edilizia con prodotti fortemente innovativi basati su polimeri e brevetti esclusivi.

L’accordo sottoscritto con l’Agenzia delle Entrate – Direzione Provinciale di Bolzano – prevede la tassazione agevolata dei redditi derivanti dall’utilizzo diretto dei brevetti, dei disegni e del marchio, nel quinquennio 2015-2019.

L’assistenza di PwC TLS ha riguardato tutte le fasi della procedura, a partire dalla presentazione dell’istanza di ruling per l’accesso al regime di Patent Box e della successiva documentazione integrativa, comprensiva dello studio economico, nonché il contraddittorio con l’Agenzia delle Entrate, propedeutico alla conclusione dell’accordo.

Per lo studio PwC TLS ha operato un team multidisciplinare composto dai soci Giovanni Marano (partner responsabile Region Nord-Est), nella foto, e Ugo Cannavale (partner Transfer Pricing), dal director Davide Guerini e dal senior manager Andrea Belleri.

Scopri tutti gli incarichi: Andrea Belleri – PwC Legal; Ugo Cannavale – PwC Legal; Davide Guerini – PwC Legal; Giovanni Marano – PwC Legal;