Trentino, plateale protesta di Ghezzi in Aula contro il presidente del Consiglio Kaswalder

Una maglietta rossa indossata sotto la giacca per protestare contro ma mancanza d’imparzialità da parte del presidente espressione del centro destra, supportato dalla sua maggioranza. 

0
125
protesta di Ghezzi

Una maglietta-tazebao rosso sangue con stampato molto evidente sul petto l’articolo 19 del regolamento interno del Consiglio provinciale di Trento: una forma di protesta inscenata dal consigliere provinciale di Futura, Paolo Ghezzi, contro l’imparzialitàdel presidente del Consiglio, l’autonomista Walter Kaswalder, “colpevole” a detta di Ghezzi di non esercitare la sua azione a tutela dei diritti di tutti i consiglieri provinciali, di maggioranza e di opposizione.

Ghezzi si è presentato in Aula con la maglietta-tazebao recitante «il presidente del Consiglio provinciale garantisce e tutela con imparzialità le prerogative e i diritti dei consiglieri assicurando il rispetto dei diritti delle minoranze».

Ghezzi ha detto che continuerà la sua originale protesta indossando la maglietta-tazebao fino a quando il presidente del Consiglio non risponderà alla sua lettera del 17 febbraio scorso, con la quale gli ha chiesto di intervenire a tutela dei diritti delle minoranze. Richiesta seguita alle critiche che il capogruppo di Futura ha ricevuto da parte del consigliere della Lega (e presidente del Consiglio regionale del Trentino Alto Adige), Roberto Paccher.

La maglietta-tazebao di Ghezzi ha suscitato anche la reazione del pasdaran della lega, Alessandro Savoi, il quale, privo di argomenti di maggiore spessore politico, ha ricordato l’articolo del regolamento che impone un abbigliamento conforme alla dignità del Consiglio e vieta l’esposizione di cartelli. Sulla stessa lunghezza d’onda Claudio Cia di Agire, intervenuto per ricordare che l’articolo 5, sempre del regolamento d’Aula, impone un contegno dignitoso.

Ghezzi ha replicato affermando che non può essere considerato contrario alla dignità del Consiglio ricordare un articolo del Regolamento che rimane disatteso dal suo massimo rappresentante politico.

Per rimanere sempre aggiornato con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscriviti al canale Telegram

https://t.me/ilnordest

o vai su Twitter

@nestquotidiano

https://twitter.com/nestquotidiano

o,  ancora, su Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano

© Riproduzione Riservata