Granarolo arriva alla maggioranza della friulana Venchiaredo

0
162

Lo studio Buonocore Galletti Zoppolato Avvocati ha affiancato la società venditrice, mentre l’avvocato Alessandra D’Abramo ha assistito Granarolo nell’operazione.

Granarolo S.p.A. acquisisce da Venchiaredo Caseificio S.C. il 33,47% di Venchiaredo S.p.A., consolidandola e passando dal 24% del capitale – detenuto da settembre 2017 – al 57,47%.

Venchiaredo S.p.A., con sede a Ramuscello di Sesto al Reghena (Pordenone) è un’azienda lattiero-casearia friulana, specializzata nella produzione di stracchino, con 80 dipendenti e un fatturato registrato a fine 2018 di 26,9 milioni di euro, in crescita del 18% rispetto all’esercizio 2017. Trasforma 36 milioni di litri di latte all’anno, tra latte standard (60%), biologico (30%) e alta qualità (10%) e nel 2018 ha lavorato 6.800 tonnellate di prodotto (+ 21,4% rispetto al 2017).

La società venditrice Venchiaredo Caseificio S.C. e Venchiaredo S.p.A. sono state assistite da Andrea Zoppolato, partner di Buonocore Galletti Zoppolato Avvocati.

Granarolo S.p.A. ha agito attraverso la funzione interna M&A e Business Development Counsel, con la collaborazione dell’avvocato Alessandra D’Abramo.

Scopri tutti gli incarichi: Andrea Zoppolato – Buonocore Galletti Zoppolato Avvocati;