Cotecna acquisisce la modenese Neotron, un fornitore leader di servizi analitici per il settore alimentare

0
417

La società modenese Neotron, fondata nel 1975 da Gian Carlo Gatti, è stata acquisita dalla svizzera Cotecna, leader nella fornitura di servizi di testing, ispezione e certificazione. La famiglia Gatti di Neotron è stata assistita dallo studio Nevoni di Padova con gli avvocati Roberto Nevoni e Francesco Franzato per gli aspetti legali, e dallo studio Bogoni con i commercialisti partner Renato Bogoni e Inge Bisinella per gli aspetti finanziari e fiscali.

La svizzera Cotecna Inspection SA è stata assistita da Eversheds Sutherland, con un team composto dagli avvocati Riccardo Bianchini Riccardi partner, con gli associate Tommaso Aggio, Alfredo Catapano, Gianludovico Maggi e Carlo Macale.

Neotron è uno dei maggiori laboratori europei che garantiscono l’affidabilità dei dati analitici, con oltre 550 dipendenti che svolgono 2.000 prove accreditate e analizzano circa 300.000 campioni ogni anno. La società esegue analisi chimiche, biochimiche, microbiologiche, fisiche e sensoriali dalla sede di Modena, che vanta un laboratorio all’avanguardia di oltre 10.000 m2, e serve clienti in ben 50 paesi diversi.

Cotecna, fondata in Svizzera nel 1974, con oltre 4.000 dipendenti e più di 100 uffici dislocati in circa 50 paesi, è un fornitore leader a livello mondiale di servizi di testing, ispezione e certificazione. Offre soluzioni volte ad agevolare l’attività commerciale e rendere le catene di fornitura più sicure ed efficienti per i propri clienti in quattro settori: agricoltura e prodotti alimentari, pubblica amministrazione e commercio, minerali e metalli e trasporti generali.

Scopri tutti gli incarichi: Inge Bisinella – Bogoni Studio; Renato Bogoni – Bogoni Studio; Tommaso Aggio – Eversheds Sutherland; Riccardo Bianchini Riccardi – Eversheds Sutherland; Alfredo Catapano – Eversheds Sutherland; Francesco Franzato – Nevoni Roberto; Roberto Nevoni – Nevoni Roberto;