Carnia Industrial Park, continua la crescita

L’assemblea dell’ente pubblico economico approva bilancio 2018 in crescita del 20%. Racchiude 166 imprese per 3.842 posti di lavoro a Tolmezzo (Ud). 

0
85
Carnia Industrial Park

Il Carnia Industrial Park di Tolmezzo (Udine) continua il suo cammino di crescita. L’assemblea consortile ha approvato all’unanimità il bilancio 2018 che chiude con oltre 8 milioni di euro (+20%) per valore della produzione, risultato economico prima delle imposte di 700.000 euro (+55%), utile netto dopo le imposte di 384.629 euro, ricavi da locazioni di immobili per 2,3 mln (+13%) e ricavi da cessione per produzione di energia da fonti rinnovabili di 2,1 mln (+6%). L’attivo patrimoniale è di 71 milioni di euro, con immobilizzazioni a 64 milioni di euro. E’ stato inoltre costituito un fondo di riserva, con accantonamento di una quota del risultato economico, da destinare alla imprenditorialità innovativa.

Il Carnia Industrial Park è un ente pubblico economico presieduto da Mario Gollino e diretto da Danilo Farinelli, che ha tra i principali soci i comuni della Carnia, Camera di commercio di Pordenone e Udine, associazioni di categoria del territorio. Il Park – dove trovano posto 166 imprese e sono occupate 3.842 persone – nei confronti dei fornitori ha emesso 700 mandati di pagamento per 10,3 milioni di euro; nel 2018 ha avviato e completato numerose opere infrastrutturali e interventi sul patrimonio immobiliare, anche finalizzati all’ampliamento e a nuovi insediamenti di imprese (7 le nuove imprese insediate e 15 quelle che hanno provveduto o chiesto ampliamenti). Nel 2019 sono stati programmati investimenti per oltre quattro milioni.

Farinelli ha illustrato alcuni dei progetti più importanti in fase di realizzazione: la progettazione del Centro logistico a Tolmezzo (avvio dell’opera nel 2020); nel 2019 via alla realizzazione dell’infrastruttura per la mobilità pedonale e ciclabile denominata “Porta della Carnia”; acquisto di un fabbricato industriale inutilizzato a Tolmezzo da destinare a nuova sede per un’azienda locale in forte crescita; progetto per costruire un nuovo fabbricato nell’area industriale di Villa Santina; infine è in fase di allestimento il Digital Innovation Hub – IoT, previsto nell’ambito della piattaforma regionale IP4FVG promossa da AREA Science Park, che vede il Consorzio quale capofila del nodo per l’area montana.

Per il presidente Mario Gollino, «il Carnia Industrial Park ha nuovamente dimostrato capacità e approccio imprenditoriale nella gestione del proprio patrimonio e nella promozione delle politiche di sviluppo locale».

Per rimanere sempre aggiornato con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”,

iscriviti al canale Telegram

https://t.me/ilnordest

o vai su Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

o  ancora, su Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

o su Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata