WPP rileva la maggioranza della digital agency AQuest

0
184

Fieldfisher, lo studio Mor e R&A studio tributario associato hanno assistito le parti nell’operazione.

WPP Plc ha annunciato, tramite la propria controllata italiana WPP Marketing Communications (Italy) S.r.l., l’acquisizione della maggioranza di AQuest, agenzia italiana attiva nell’ideazione ed esecuzione di progetti di comunicazione digitale. In seguito all’operazione, Fabio Merlin viene confermato quale amministratore delegato della compagnia.

AQuest, con sede a Milano e Verona, ha un team di 70 professionisti e un giro d’affari di circa 10 milioni di euro. La società (design UX, sviluppo di progetti web, produzione creativa per social, TV e retail 4.0) si è creata un solido posizionamento, soprattutto nell’alto di gamma, sviluppando progetti che hanno ricevuto oltre 100 premi internazionali. Tra i principali clienti di AQuest vi sono Gucci, Bulgari, Bellavista, Rana, Mercedes, Poliform, SMEG e Mutti.

WPP Marketing Communications (Italy) S.r.l. appartiene al Gruppo WPP, leader mondiale nel settore della pubblicità, delle pubbliche relazioni e delle ricerche di mercato, la cui holding, WPP Plc, è quotata al London Stock Exchange.

L’acquisizione, che si colloca nella strategia di riorganizzazione del Gruppo, consentirà a WPP di attrarre le aziende top del made in Italy che desiderano affacciarsi sui mercati internazionali, avvicinandosi al contempo anche alle imprese btb di alto profilo.

Lo studio legale Fieldfisher ha assistito l’acquirente WPP Plc con un team composto da Diego Lorenzetti e Niccolò Massimo Gruppi e dagli associate Alberto Assirelli e Giovanni Garofalo.

I soci venditori sono stati assistiti da Federica Mor, dello studio Mor e, per gli aspetti fiscali, da Paolo Dragone, di R&A studio tributario associato, member firm di WTS Global.

AQuest è stata assistita per gli aspetti legali da Lorenzo Dalla Rosa e, per la parte fiscale, da Fabrizio Gusella.

Scopri tutti gli incarichi: Lorenzo Dalla Rosa – Dalla Rosa; Alberto Assirelli – Fieldfisher; Giovanni Garofalo – Fieldfisher; Niccolò Massimo Gruppi – Fieldfisher; Diego Lorenzetti – Fieldfisher;