Interpump acquisisce il 100% di Reggiana Riduttori

0
162

KPMG Studio Associato e lo studio Nevoni hanno affiancato le parti nell’operazione.

KPMG Studio Associato ha assistito Interpump Group – società quotata al mercato regolamentato di Borsa Italiana – nella sottoscrizione di un accordo vincolante avente ad oggetto l’acquisizione dell’intero capitale di Reggiana Riduttori – società leader nella progettazione e costruzione di sistemi per la trasmissione di potenza (riduttori epicicloidali, motoriduttori e ruote motrici).

L’accordo sottoscritto dalle parti prevede che al closing, subordinato all’esito positivo delle procedure di due diligence, Interpump ceda n. 3.800.000 azioni ordinarie prelevate dal portafoglio di azioni proprie e valorizzate al prezzo ufficiale di venerdì 20 settembre (pari a € 28,74), oltre ad un conguaglio da calcolarsi facendo riferimento all’enterprise value concordato di 125 milioni di euro.

KPMG ha operato con un team guidato dall’avvocato Pierluigi Laghezza, il quale è stato coadiuvato dall’avvocato Marco Simion e dalla dottoressa Jelena Segovic.

Reggiana Riduttori è stata assistita per gli aspetti legali dallo studio Nevoni con l’avvocato Roberto Nevoni, mentre lo studio Bogoni ha agito come advisor finanziario con i partner commercialisti Renato Bogoni e Inge Bisinella e con l’associate Marella Chiapetti coadiuvati dal consulente reggiano Corrado Ruspaggiari

Scopri tutti gli incarichi: Pierluigi Laghezza – KStudio Associato; Jelena Segovic – KStudio Associato; Marco Simion – KStudio Associato; Roberto Nevoni – Nevoni Studio Legale;