FeiyuTech AK4500, lo stabilizzatore per riprese foto/video definitivo

Un gimbal completo di molte funzioni, robusto (capace di supportare apparati fino a 4,5 kg di peso), flessibile: il compagno ideale per ogni videoproduttore. 

0
126
FeiyuTech Ak4500

I gimbal sono indispensabili quando si fanno riprese video e fotografiche per minimizzare il tremolio e ne esistono di diverse caratteristiche e funzioni: realtà come FeiyuTech propone una gamma molto articolata, da quelli più compatti, ideali per i telefoni cellulari sempre più sofisticati nel comparto foto/video (come il FeiyuTech Vlog Pocket la cui prova è disponibile a questo link), a quelli adatti per le fotocamere più sofisticate, capaci di supportare apparati complessi, ingombranti e di peso rilevante, come il FeiyuTech Ak4500 oggetto di questa prova.

FeiyuTech Ak4500
L’esterno della confezione.

FeiyuTech Ak4500 è un gimbal definitivo, costruito con ottimi materiali (una lega di alluminio ultraleggera) per contenerne il peso (1,6 kg, uno dei più leggeri nel campo professionale, inferiori ai più noti DJI Ronin e Zhiyun Crane), capace di sostenere apparati fino a 4,6 kg (uno dei valori più elevati tra i gimbal professionali grazie ai tre potenti motori di cui è dotato), ricco di funzioni, talvolta difficili da utilizzare in modo coordinato se non previa una lunga pratica.

FeiyuTech Ak4500
Il contenuto della confezione.

FeiyuTech Ak4500 dispone di una collezione di accessori completa, contenuti in una pratica confezione a valigetta, dove è possibile riporre il gimbal dopo l’uso, ma con il difetto che, una volta smontato e riposto, all’uso successivo è necessario ripetere tutte le operazioni di bilanciatura, cosa che comporta almeno un quarto d’ora di tempo.

FeiyuTech Ak4500
I vari componenti del gimbal.

Nella confezione, oltre al gimbal vero e proprio smontato nei suoi vari componenti, FeiyuTech Ak4500 offre una serie di adattatori e di cavi per l’utilizzo con le più diffuse e aggiornate fotocamere (opportuno consultare sul sito del produttore l’elenco aggiornato di compatibilità) che offrono anche capacità di ripresa video, quattro grandi batterie ricaricabili da ben 3,7 Volt con il

FeiyuTech Ak4500
Le potenti batterie da 3,7 Volt in ricarica.

relativo caricatore, la base che funge sia da impugnatura che da treppiede (una volta aperte le tre sezioni di cui si compone), un pratico telecomando a forma di manico che può essere anche utilizzato come seconda impugnatura quando si utilizza il FeiyuTech Ak4500 con angolazioni difficili, come le riprese raso terra.

FeiyuTech Ak4500
L’unità telecomando/maniglia aggiuntiva.

Per il corretto montaggio di FeiyuTech Ak4500 è necessario studiare approfonditamente le istruzioni e il funzionamento delle varie parti di cui si compone. Una volta capito, si passa al montaggio dell’apparecchio e alla predisposizione della staffa d’attacco della fotocamera, che prevede una slitta mobile recante il supporto di una piastra a standard Manfrotto per

FeiyuTech Ak4500
Il gimbal in azione.

l’attacco/stacco rapido dell’apparecchio di ripresa e un’ARCA Swiss Type Standard. Una volta montato il tutto, si provvede al singolo bilanciamento da spento dei tre bracci di FeiyuTech Ak4500, sbloccando di volta in volta i vari fermi e regolando la staffa porta fotocamera finché rimane in bolla. Terminate le operazioni di bilanciamento (che al primo impiego richiedono parecchio tempo, per poi diventare più familiari e veloci con l’uso), si dà vita al gimbal premendo il pulsante di accensione. I tre potenti motori del gimbal effettuano un rapido FeiyuTech Ak4500settaggio e, se il bilanciamento da fermo è in regola, la fotocamera è pronta per essere utilizzata. FeiyuTech Ak4500 offre la possibilità di scatto fotografico e di ripresa direttamente da gimbal, previo il collegamento con un cavetto o tramite WiFi alla fotocamera. Sul piccolo schermo del corpo centrale del gimbal è possibile scegliere tra le funzioni disponibili, azionabili poi con un comodo grilletto. Le prime funzioni sono quelle relative allo stesso gimbal, FeiyuTech Ak4500ovvero effettuare la rotazione sul proprio asse, alto basso, inclinazione, ecc., oltre a quelli relativi alla funzionalità di ripresa vera e propria della fotocamera, come il mettere a fuoco l’immagine, il bilanciamento del bianco, la regolazione della sensibilità (negli apparecchi supportati) e il comando dello zoom tramite l’apposito comando da applicare sulla ghiera dell’obiettivo che viene così motorizzato. Non solo: FeiyuTech Ak4500 consente tutte queste funzioni anche dall’impugnatura telecomando aggiuntiva tramite un collegamento bluetooth con il corpo principale del gimbal. Lo stesso può avvenire anche FeiyuTech Ak4500tramite l’App FeiyuOn per cellulari evoluti (iOs e Android) dove lo schermo del telefono si trasforma in una sorta di mouse senza fili per il comando del gimbal. Telefono che, tramite una staffa adattabile anche a quelli di grande formato da 6” e oltre, può essere installato sul manico telecomando del gimbal per diventare uno schermo secondario per mostrare il campo di ripresa.FeiyuTech Ak4500

FeiyuTech Ak4500 è stato provato in combinazione con la nuova Nikon Z7 con obiettivo 24-70mm ottenendo risultati di sicuro interesse, ad iniziare dall’autonomia di funzionamento garantita dalle batterie, che garantiscono almeno 10 ore di riprese (sulle 12 teoriche proposte dal costruttore). L’apparecchio è silenziosissimo, cosa particolarmente utile anche nelle riprese del suono. I tre potenti motori reagiscono in tempo reale agli spostamenti dell’operatore mantenendo la fotocamera perfettamente bilanciata anche quando si cammina o si corre leggermente offrendo riprese sempre fluide. Il FeiyuTech Ak4500gimbal può ruotare sul proprio asse verticale a 360° senza soluzione di continuità, creando effetti interessanti quando lo si appoggia sulla sua base e lo si aziona con il telecomando o con il cellulare. Si possono attivare le funzioni di inseguimento del soggetto ripreso, mantenendolo sempre a fuoco e al centro dell’immagine. Si possono anche impostare riprese in standard “timelapse”, eseguendo un fotogramma secondo un determinato intervallo temporale.FeiyuTech Ak4500

Se la maniglia/telecomando è staccata dal corpo principale del gimbal, impugnandola e spostandola nello spazio i giroscopi inseriti al suo interno rilevano i movimenti e li trasmettono al FeiyuTech Ak4500 che li riproduce. Una modalità che richiede un certo apprendimento, per coordinare il movimento del telecomando con l’effetto voluto.

Al lato pratico, FeiyuTech Ak4500 (http://www.feiyu-tech.com/ak4500/) è un ottimo prodotto, l’ideale per il professionista o l’appassionato evoluto, che consente di risolvere numerosi problemi di ripresa in modo rapido e comodo, creando effetti altrimenti impossibili con la sola mano libera. FeiyuTech Ak4500 offre un elevato rapporto prezzo/qualità: gli 799 euro sono giustificati dall’impiego di materiali di qualità, una lavorazione estremamente curata, ampia flessibilità d’impiego, lunga autonomia. Un investimento destinato a ripagarsi nel tempo.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, consultate i canali social:

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata