Confindustria Veneto ha un nuovo responsabile agroalimentare: Raffaele Boscaini

0
250

Raffaele BoscainiCambio al vertice del Raggruppamento Agroalimentare di Confindustria Veneto, con l’elezione all’unanimità il veronese Raffaele Boscaini, 41 anni, direttore marketing dell’azienda di famiglia, Masi Agricola S.p.A.

Raffaele Boscaini succede a Michele Bauli (Bauli S.p.A), a fianco del quale ha intensamente lavorato nell’ultimo quadriennio.

Il neopresidente ha sottolineato positivamente la compattezza della squadra attorno al suo nome, nella convinzione che “un gruppo unito, che lavora in armonia, è senza dubbio il miglior modo per iniziare un proficuo periodo di lavoro al servizio degli associati”. Sarà uno sguardo duplice quello che caratterizzerà l’impegno di Boscaini per il raggruppamento nel prossimo futuro: oltre allo sviluppo associativo, grande attenzione verrà posta anche ai temi del credito, ai programmi di sviluppo e innovazione, all’internazionalizzazione e alla formazione, oltre che alla richiesta di nuove misure finalizzate al rafforzamento della competitività del comparto, anche alla luce del difficile scenario economico internazionale e alla battuta d’arresto dei consumi.

Raffaele Boscaini, 41 anni, è diplomato presso il prestigioso Istituto “Wine and Spirit Educational Trust” in Gran Bretagna. Prima di entrare nell’azienda di famiglia, Masi Agricola S.p.A., ha fatto numerose esperienze lavorative all’estero, tra cui le più importanti presso l’importatore inglese Berkmann’s Wine Cellars e presso la Oddbins, nota catena britannica di rivendita di bevande alcoliche. Alla Masi, da anni ricopre la carica di Coordinatore generale del Gruppo Tecnico, e recentemente ha assunto anche la carica di Direttore Marketing.

Dal 2003, è membro della giuria del prestigioso International Wine Challenge di Londra.

È inoltre consigliere dell’Unione Italiana Vini, del Comitato di salvaguardia dell’imparzialità – Siquria, ente di controllo erga omnes e del Seminario Permanente Luigi Veronelli.

In Confindustria Verona è stato Consigliere del Gruppo Giovani Imprenditori per il triennio 2007-2010.