Il Partito delle Libertà del Friuli Venezia Giulia lancia la campagna tesseramento in vista del congresso regionale

0
197

Isidoro GottardoIn vista del prossimo congresso regionale, il Partito delle Libertà del Friuli Venezia Giulia lancia la campagna di tesseramento con due giornate di mobilitazione popolare previste per sabato 15 e domenica 16 ottobre.

Il coordinatore regionale degli Azzurri, l’On. Isidoro Gottardo, chiama tutti a dare il proprio contributo “specie oggi, in un momento che non è dei più facili, per costruire un partito che si proietti al di là di Berlusconi, come lui stesso ci chiede, quale patrimonio popolare e strumento di chi crede in una grande forza moderata e pluralista radicata nelle nostre comunità, difensore del bipolarismo e alternativa alla sinistra coerente e sinergica con il partito Popolare Europeo”.

Secondo Gottardo, il PdL sotto la guida del segretario Angelino Alfano è “un partito che lavora ad un progetto costituente dell’area moderata che fa riferimento al PPE e che con regole nuove celebra i congressi e indirizza l’azione dei propri rappresentanti nelle istituzioni. Un compito, quello di costruire e radicare il Pdl, che in queste settimane se ne sta facendo carico centinaia e centinaia di militanti, di amministratori locali consapevoli delle difficoltà ma non scoraggiati, che lavorano in ogni parte della Regione da qui al 31 ottobre per rafforzare il numero di adesioni, allargare la nostra base e quindi celebrare con le nuove regole già stabilite i congressi provinciali e immediatamente dopo quelli comunali”.

La peculiarità del Friuli Venezia Giulia è al centro del rinnovato corso del PdL regionale: “il segretario Alfano non solo riconosce, ma incoraggia la nostra volontà di caratterizzare il Pdl della nostra regione sulla base delle peculiarità che caratterizzano questo territorio, responsabilmente autonomo nel costruire i programmi e le coalizioni più adeguate al nostro contesto. Questo è il compito che ci siamo dati affinché l’adesione al partito sia accompagnata dalla consapevolezza di un impegno diretto e coerente verso la nostra comunità regionale” conclude Gottardo dando appuntamento a tutti gli iscritti e simpatizzanti a sabato e domenica prossimi.