Banca Intesa Sanpaolo del NordEst ha un nuovo responsabile: Omar Eliano Lodesani

0
166

Omar Eliano LodesaniOmar Eliano Lodesani è il nuovo direttore regionale per il Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige di Intesa Sanpaolo. Reggiano, 55 anni, Lodesani dopo il liceo scientifico, frequenta le facoltà di Medicina e di Economia e Commercio. Nel 1977 inizia la sua esperienza nel mondo bancario in Credito Emiliano, dove fa parte del progetto “sviluppo alti potenziali” che lo porta negli Stati Uniti presso Chemical Bank – New York. Nel 1984, entra a far parte della direzione del personale, come assistente del direttore del personale, diventandone poi responsabile training development nel 1988. Nel 1997 entra in Banco Ambrosiano Veneto come responsabile servizio risorse umane e due anni dopo diventa responsabile del servizio commerciale. Nel marzo 2001, viene nominato direttore generale e poi amministratore delegato di Banca PrimaVera del gruppo Banca Intesa. Dall’autunno 2003 sino all’estate 2006 è Amministratore Delegato e Direttore Generale della holding bancaria Intesa Casse del Centro. Attualmente è responsabile della Direzione CIS (Commonwealth of Independent States) e South Mediterranean della Divisione Banche Estere di Intesa Sanpaolo. E’ consigliere di Banca Intesa Mosca, di Pravex Bank ed è Presidente di EFFEBI – Finance&Banking (Associazione per lo sviluppo organizzativo e delle risorse umane).

“La nomina di Omar Eliano Lodesani – ha commentato Marco Morelli, direttore generale vicario di Intesa Sanpaolo, a cui Lodesani riporterà nel suo nuovo ruolo – va a rafforzare il vertice dirigenziale della banca in una delle aree territoriali più importanti per il Gruppo, con l’obiettivo di sviluppare la capacità di servizio alle famiglie e alle imprese del Triveneto”.

Nel suo nuovo incarico, Lodesani, coordinerà il lavoro delle quattro banche presenti nel territorio di competenza: Cassa di Risparmio del Veneto, alla cui guida è stato nominato pochi giorni fa il padovano Massimo Tussardi, Cassa di Risparmio di Venezia, guidata da Franco Gallia, Banca di Trento e Bolzano, guidata da Nicola Calabrò, e Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia, guidata da Maurizio Marson.

Il gruppo Intesa Sanpaolo conta nelle tre regioni del NordEst su oltre 850 sportelli e 6.800 dipendenti, al servizio di 1,4 milioni di clienti.