Presentati i nuovi oli extravergine della cantina-frantoio Agraria di Riva del Garda: Uliva Dop e Uliva 111

0
387

Una serata alla Locanda Margon di Trento per sperimentare gli abbinamenti tra le pietanze a base di olio studiate dallo chef stellato Alfio Ghezzi e i vini del gruppo Ferrari-Lunelli

Nella cornice piacevole e particolare di Locanda Margon a Trento, la cantina-frantoio Agraria di Riva del Garda, una realtà cooperativa nata nel 1965 dagli 80 soci produttori (il frantoio lavora gran parte la produzione di 1.200 olivicoltori locali situati sull’alto Garda trentino, veneto e bresciano), ha presentato i suoi nuovi oli d’eccellenza: Uliva Dop e Uliva 1111.

Entrambi sono oli extravergine d’oliva Dop Garda Trentino che raggiungono standard d’eccellenza grazie ad un disciplinare di produzione oltremodo rigido e restrittivo che abbraccia tutta la filiera produttiva, dalla pianta alla bottiglia.

Uliva Dop è un prodotto in piccoli quantitativi per appassionati, già vincitore del premio Sol d’Oro 2009 per il miglior olio fruttato leggero al mondo, caratterizzato da una notevole freschezza e fragranza data dalle olive raccolte ad uno stadio di maturazione precoce e disponibile in confezioni di 100-250-500 ml.

Uliva 1111 è una produzione a tiratura limitata solo per 1.111 intenditori, prodotto solo in particolari annate, la cui produzione non potrà mai superare la tiratura limitata di 1.111 bottiglie per ogni formato (100-250-500 ml) proposto.

L’olio proviene da olive di varietà Casaliva raccolte esclusivamente a mano da olivi centenari, garantita da un protocollo interno di produzione estremamente severo e spremute a freddo entro le successive quattro ore. Le bottiglie sono anch’esse uniche, soffiate a mano, imbottigliate una a una.

 

I due oli sono stati abbinati con maestria dallo chef Alfio Ghezzi ad una serie di piatti capaci in un menù piacevole quanto inedito: Pane Uliva e pinzimonio; pasta, Trentingrana, Uliva e caffe; Salmerino, barbabietola, rape e Uliva; Cuore di manzo, verdure e Uliva 1111 e torta al cacao Uliva 1111 e Wasabi.

Tutto abbinato a Ferrari Perlé 2005, Riserva Lunelli 2003, Ferrari Perlé Rosé 2005 e Grappa Segnana Sherry Cask. Per l’occasione, lo chef Ghezzi e il frantoio Agraria hanno dato alle stampe un piccolo ricettario per potere riprodurre anche a casa due interessanti proposte: il “Pane, olio e pinzimonio” e la “Torta al cacao ex extravergine Uliva 1111”. Da provare.