Nasce una nuova voce nel panorama informativo: “il NordEst Quotidiano”

0
428

Nasce una nuova voce nel panorama informativo italiano ed in particolare di quello del NordEst: un nuovo modo di informare e comunicare obiettivo, rapido, approfondito oltre 8 milioni di persone sparsi in tre regioni e 13 province: “il NordEst Quotidiano”.

Per rispondere al bisogno d’informazione che nasce in quello che è il più dinamico territorio del Paese, incubatore d’iniziative imprenditoriali e generatore di una parte considerevole della ricchezza nazionale, ma che è un nano quanto a visibilità e a “peso” nei media nazionali, nasce “il NordEst Quotidiano”, un portale d’informazione del Triveneto che si occupa di politica, economia, società, cronaca, cultura, ambiente e territorio delle regioni Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia-Giulia, con uno sguardo anche alle regioni confinanti di Alpe Adria. Ogni giorno, nel portale di “il NordEst Quotidiano” sono pubblicate le notizie che interessano quest’area d’Italia (e d’Europa), con più aggiornamenti nel corso della giornata. La tempestività è una delle caratteristiche de “il NordEst Quotidiano”, ma non l’unica. Il progetto editoriale prevede la redazione di approfondimenti periodici (come “il NordEst Quindicinale”) e approfondimenti tematici inerenti singoli argomenti o aree tematiche.

Disporre di un’informazione focalizzata sul NordEst può costituire un formidabile volano per la crescita sociale, culturale ed economica di questo territorio, facendo aumentare il suo peso nelle istituzioni e nelle stanze del potere quando si tratta di decidere sui provvedimenti che interessano anche il NordEst. Dare voce al NordEst e alla sua realtà socio-economica e culturale è la missione de “il NordEst Quotidiano”. Una missione che per riuscire necessita del contributo e del coinvolgimento di tutti, impegnati in una rete di scambio di informazioni e di crescita del NordEst per farlo diventare ancora più forte, coeso e rispettato in Italia e nel mondo. Proprio quello che si propone il gruppo d’imprenditori che si è fatto promotore di quest’iniziativa.

Solo informare non è sufficiente. Per questo motivo, il progetto de “il NordEst Quotidiano” è affiancato da una struttura di comunicazione volta a valorizzare tutto ciò che è “Made in NordEst” e che accade nei territori delle regioni Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. Un occasione formidabile per creare sinergie strategiche tra informazione e comunicazione e per esprimere al massimo i valori, le tradizioni, gli usi di questo pezzo d’Italia e d’Europa a cavallo tra culture e lingue differenti, anche al di fuori del canale de “il NordEst Quotidiano” e dei suoi supplementi.

La presentazione avvenuta oggi nelle sale di Palazzo Roccabruna a Trento, gentilmente messe a disposizione dal presidente della Camera di commercio di Trento Adriano Dalpez, a testimonianza della sua attenzione per questa nuova iniziativa editoriale, ha visto la partecipazione del vicepresidente nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, Enrico Paissan, e dei parlamentari Laura Froner e Giacomo Santini, oltre che del saluto del presidente del Consiglio provinciale di Trento, Bruno Dorigatti e del suo vice, Claudio Eccher, impossibilitati a presenziare direttamente, così come quello dell’assessore provinciale alla cultura, Franco Panizza. Paissan ha avuto parole di elogio per la nuova iniziativa editoriale, “specie in un momento di crisi del mondo dell’informazione come quello attuale”, sottolineando come “sia molto interessante il territorio di riferimento della nuova Testata, che va a colmare un’evidente lacuna, fornendo ai lettori e alla società un mezzo d’informazione che supera gli attuali confini dove oggi operano i media esistenti”. Paissan ha inoltre ribadito “l’esigenza del pluralismo informativo e come questo oggi possa essere validamente assicurato da internet, con la possibilità di accedere all’informazione in qualunque momento e ovunque ci si trovi nel mondo, superando le rigidità tipiche di altri mezzi d’informazione”. Anche per il vicepresidente nazionale dell’Ordine dei Giornalisti “il web è il futuro dell’informazione e in una testata registrata come il NordEst Quotidiano ci sono tutti i presupposti perché questa sia affidabile e di qualità”. I parlamentari Froner (Pd) e Santini (PdL) si sono confrontati sulla politica e il mondo dell’informazione, evidenziando la positività della nuova proposta informativa e sottolineando come questa debba sforzarsi di essere il più possibile libera ed obiettiva, dando al lettore la possibilità di formarsi un’opinione libera ed autonoma. Proprio quello che “il NordEst Quotidiano” si propone di fare.

Durante il rodaggio iniziale durato due mesi, il numero dei lettori giornalieri è cresciuto fino ad attestarsi ad una media di circa 3.000 lettori al giorno tramite lo strumento del “passaparola”. In questo periodo, la testata è entrata a far parte stabilmente delle rassegne stampa delle regioni Veneto e Friuli Venezia Giulia, di molte province e comuni e dell’Eco della Stampa. Notevole ed incoraggiante l’interesse suscitato presso le categorie economiche dei territori interessati. Passo successivo l’implementazione di una redazione diffusa sul territorio delle tre regioni e delle 13 province interessate, con l’assunzione di giornalisti e di collaboratori del posto e l’attivazione di un supporto pubblicitario con una primaria agenzia del settore. La sede centrale è a Trento, in modo da contribuire all’erario provinciale quando l’iniziativa editoriale sarà entrata nel pieno delle sue potenzialità entro i prossimi sei mesi.