Presentato a Trieste il Masterplan per lo sviluppo rurale del Carso

0
242
Claudio Violino
Claudio Violino

Claudio ViolinoE’ stato presentato a Trieste il Masterplan per lo sviluppo rurale del Carso Triestino 2012-2016, alla presenza degli assessori alle Politiche agricole, Claudio Violino, e alle Attività produttive, Federica Seganti.

 

“Il piano – ha ricordato Violino – è stato elaborato con il supporto della Regione all’interno di un protocollo d’intesa legato alla valorizzazione del Prosecco e dell’intero altipiano.
Vi è la volontà della Regione di tener fede, per quanto possibile – ha aggiunto – agli impegni assunti con il programma di sviluppo del territorio del Prosecco”.

Federica SegantiPer l’assessore Seganti si tratta di “una crescita compatibile con l’ambiente carsico, da attuare attraverso l’evoluzione del comparto agricolo coniugata con un turismo rurale fatto di natura, sentieri e agriturismi, all’interno della semplificazione di vincoli ambientali che talvolta inibiscono lo sviluppo del Carso”.

Strumento proposto dalla Commissione Europea e integrato nella Politica agricola comunitaria come fattore chiave per lo sviluppo dei territori rurali, il Gruppo di azione locale (Gal) del Carso opera attraverso il Programma di Sviluppo Locale (Psl) che ha messo a disposizione del territorio, che comprende anche il Carso goriziano, circa due milioni di euro nel periodo 2007-2013. Con il Masterplan il Gal ha messo a punto un documento strategico che individua le linee di sviluppo da perseguire e delinea un quadro finanziario.