Marchio “Riviera del Brenta”: via alle modalità d’impiego

0
347
riviera del Brenta logo

riviera del Brenta logoTutti i comuni ed enti interessati possono farne domanda all’Apt di Venezia

Il recente convegno sul turismo della Riviera del Brenta organizzato dall’assessorato provinciale di Venezia al turismo a Villa Widmann di Mira, ha dato impulso all’assessore alle attività produttive e turismo dell’Unione dei comuni ‘Città della Riviera del Brenta’, Mario Vescovi, a farsi promotore di ulteriori iniziative in materia, consapevole che ogni azione tesa alla valorizzazione del territorio, voluta e coordinata da tutti i soggetti coinvolti, non può che essere volano per lo sviluppo della più importante attività per l’economia del territorio. I dati sulle presenze turistiche 2011, in crescita rispetto all’anno precedente, fanno ben sperare in questo particolare momento di congiuntura economica.         

L’assessore Vescovi ha invitato tutti i soggetti coinvolti nel ‘Tavolo sul Turismo della Riviera del Brenta’ (Comuni dell’area e Associazioni di Categoria), a richiedere all’APT di Venezia l’uso del marchio ‘Riviera del Brenta’. Si tratta di un logotipo che richiama le acque del fiume Brenta e le ville che si sviluppano lungo il percorso, con la scritta ‘Riviera del Brenta’. L’azione è finalizzata a dare un segnale forte di volontà a perseguire l’azione di coordinamento nel territorio per il rilancio del marchio ‘Riviera del Brenta’.

“La conoscibilità e la promozione di un territorio – dice Vescovi – passano anche attraverso queste piccole azioni, che hanno un importante significato se fatte congiuntamente da tutti gli attori in causa”.

Il modulo per la richiesta dell’utilizzo del logo è disponibile nel sito www.turismovenezia.it.