Prima seduta di “giunta” per il Commissario Schneck e il suo nuovo staff

0
210
vicenza giunta commissaariale schneck galla 1
vicenza giunta commissaariale schneck galla 1Inizia la gestione commissariale della provincia di Vicenza

La nuova “giunta” della provincia di Vicenza si è costituita e si è già riunita per la prima volta per l’approvazione delle delibere in scadenza. Una giunta insolita, composta da due soli componenti, dopo che la riforma delle province in elaborazione al Parlamento ha commissariato Vicenza (oltre che La Spezia, Ancona e Como). Il Commissario straordinario Attilio Schneck è affiancato dal sub-commissario Francesca Galla, viceprefetto di Vicenza e dirigente dell’area Raccordo con gli enti della Prefettura. I due sono coadiuvati nei loro lavori dal segretario generale Angelo Macchia e dal capo di gabinetto Dino Secco.

Anche se di dimensioni oltremodo ridotte, quello che non manca a questo nuovo governo della provincia è l’esperienza e la capacità di gestire un ente con soluzione di continuità rispetto al passato e con la volontà di dimostrarne l’efficacia e l’efficienza anche per il futuro. Concetti su cui da subito l’ex presidente Schneck si è trovato in accordo con la sua vice Galla, che ha dalla sua più esperienze di commissario straordinario in numerosi comuni vicentini. Schneck ha subito chiarito che “non è prevista alcuna suddivisione delle competenze. Gestiremo quest’ente assieme confrontandoci sulle varie problematiche e portando avanti quel programma che già è stato tracciato dalla passata amministrazione”. Un programma su cui già sta lavorando l’ente, per garantire servizi alla comunità e al territorio. Proprio per evidenziare questa volontà, appena dopo il loro insediamento Schneck e Galla hanno incontrato i dirigenti della Provincia: un primo incontro conoscitivo a cui ne seguiranno altri.

Già fissato invece il prossimo appuntamento della “giunta” che, secondo tradizione, si ritrova per deliberare ogni martedì mattina.