Concorso fotografico “Economia in Alto Adige”: ecco i vincitori

0
231
CCIAA BZ concorso economia in alto adige tra innovazione e tradizione premiati 1
CCIAA BZ concorso economia in alto adige tra innovazione e tradizione premiati 1Oltre 100 i giovani partecipanti dell’iniziativa promossa dalla Camera di commercio di Bolzano e da Assoimprenditori Alto Adige

La Camera di commercio di Bolzano e Assoimprenditori Alto Adige hanno indetto un concorso fotografico intitolato “Economia in Alto Adige – tra tradizione e innovazione”. Oltre 100 giovani hanno documentato con foto di grande effetto la propria visione dell’economia altoatesina. Ieri sono stati premiati i vincitori e le vincitrici del concorso.

Dal 1 maggio al 31 agosto 2012, 104 giovani altoatesini tra i 13 e i 30 anni hanno inviato le loro foto che rispecchiavano i più svariati aspetti dell’economia altoatesina. Le immagini presentate illustravano ad esempio contadini di montagna e artigiani al lavoro, edifici industriali, paesaggi idilliaci, prodotti tipici e moderni dell’Alto Adige, nature morte astratte e situazioni quotidiane riprese con molta fantasia. I 16 vincitori del concorso sono stati premiati dal presidente della Camera di commercio, Michl Ebner, e dal presidente di Assoimprenditori, Stefan Pan.

CCIAA BZ concorso economia in alto adige tra innovazione e tradizione Terzo posto 1“I giovani si sono confrontati in modo originale, ma anche critico e prevalentemente positivo con vari comparti dell’economia altoatesina. È molto interessante vedere come ragazzi e ragazze percepiscano il loro ambiente affrontando con le loro fotografie anche temi difficili”, ha detto Ebner, mentre Pan ha sottolineato come “sia importante che i giovani approfondiscano in modo creativo i temi dell’economia. Le foto inoltrate dimostrano le grandi potenzialità creative e imprenditoriali dei giovani altoatesini”.

Una giuria di tre persone ha selezionato le migliori foto valutandole sulla base dei seguenti criteri: originalità e creatività, riferimento all’economia altoatesina e descrizione. Il primo premio è stato assegnato a Hannes Schuler di Plaus per la sua foto intitolata “Architettura e sostenibilità”. Soggetto della foto è la stazione pluripremiata di Plaus, un esempio riuscito di architettura moderna, con il treno della Val Venosta in transito che simboleggia la sostenibilità del trasporto pubblico locale. Per il vincitore del concorso l’Alto Adige è anche un luogo d’innovazione, al di là di tutti gli stereotipi.

Al secondo posto si è piazzato Patrick Feichter di Monguelfo/Tesido con la foto “Il passo dell’economia” che rappresenta uno scarpone da montagna legato a una scarpa moderna con vista sulle montagne. Lo scarpone simboleggia la tradizione dell’economia altoatesina, mentre la scarpa moderna l’innovazione e il progresso.

Al terzo posto segue Julia Mutschlechner di Rodengo con la foto “Das WIR schafft die Südtiroler WIR(t)SCHAFT!“. Sulla foto si vedono vari tipi di frutta e un tipico grembiule blu appesi a una corda da bucato. I frutti rappresentano la varietà dell’economia altoatesina.

Sulla pagina internet del concorso www.facebook.com/Contest2012 si possono visualizzare tutti i vincitori, le foto inoltrate e le rispettive descrizioni.