Presepio meccanico-elettronico di Strà (VE): arriva un nuovo personaggio

0
339
il PRESEPIO DI STRA 2012 1
il PRESEPIO DI STRA 2012 1Allestito nel santuario di Strà di Nibbiano, sarà visitabile tutti i giorni dal 24 dicembre al 6 gennaio

Sono quasi trent’anni che il presepio del Santuario si rinnova e si aggiorna, occasione, per i pellegrini nel periodo natalizio, di recitare una preghiera contemplando la nascita di Gesù. Grazie al costante e prezioso impegno dell’artigiano Saverio Zanetti e dei suoi collaboratori, l’opera quest’anno vedrà un nuovo “movimento” che si aggiunge ai già 23 personaggi animati del presepio.

L’occasione per ammirare la novità di quest’anno sarà durante il periodo natalizio dal 24 dicembre al 6 gennaio tutti i giorni dalle 15 alle 17, i prefestivi ed i festivi dalle 14.30 alle 18. Durante la Santa Messa di mezzanotte (che si terrà alle ore 23.30) il presepio verrà benedetto ed aperto al pubblico.

Importanti e costosi lavori di adeguamento si erano svolti lo scorso anno e avevano visto i volontari ed i tecnici impegnati dal mese di settembre; gli interventi si erano resi necessari per la messa in sicurezza dopo oltre un ventennio dalla prima realizzazione.

Il Presepio di Strà s’estende su una superficie di circa 20 metri quadrati, in una sala dedicata all’interno del Santuario. E’ in stile tradizionale e costruito interamente con manufatti artigianali e materiale di recupero. La particolarità che lo contraddistingue sono i movimenti e le animazioni dei personaggi. Lo scenario sembra prender vita con il neonato bambin Gesù che si solleva dalla culla, e la Madonna che si china verso di lui. San Giuseppe muovendo il capo avvicina la lanterna al Bambino. Tutt’attorno alla Natività, Betlemme è popolata: un fabbro e il suo garzoncino lavorano ad un utensile, il falegname è intento a piallare, la lavandaia si piega sul lavatoio, una donna è intenta a cucinare, un uomo arrostisce un maialino ai confini di Betlemme…

presepe di strà 2012 panoramica 1Nei pressi della locanda un pescatore è intento a pescare con un bilancino, un pastorello s’inginocchia verso il giaciglio di Gesù, le galline beccano il grano sull’aia, e tanti altri personaggi si animano e contribuiscono a ricreare un’atmosfera molto speciale e suggestiva. Tante altre le particolarità del presepio di Strà, come la stella Cometa, estremamente realistica, il paesaggio notturno, la cascata con il laghetto.

I visitatori sono aiutati da un’importante novità di questi ultimi anni. Un filmato con una voce guida, prima dell’ingresso al presepio, illustra i personaggi principali e gli effetti della scenografia per non far perdere neanche un particolare. All’interno del presepio l’atmosfera, addolcita da melodie natalizie ed effetti di luce, è arricchita di tanto in tanto da una voce che, con un breve racconto, passa in rassegna tutte le particolarità del presepio.

I 24 movimenti meccanici sono completamente artigianali e costruiti con materiali di recupero quali parti di vecchie auto, oggetti di uso quotidiano, utensili vari, ecc… La fantasia e l’ingegno di Saverio, negli anni, hanno permesso di ricreare un paesaggio speciale e la riproduzione di tanti mestieri storici, estremamente realistici.

Visite di comitive su prenotazione telefonando 335/8055886. http://presepedistra.wordpress.com/