Pure Evoke2-S, l’esperienza della radio digitale DAB al meglio

0
326
Pure Evoke-2S Lifestyle
Pure Evoke-2S LifestyleApparecchio stereofonico portatile di elevata potenza e di eccellente resa sonora

La radio digitale DAB+ sta diventando una realtà anche in Italia dopo un decennio di tentennamenti tra diatribe burocratiche, autorizzatorie e anche politiche. Con le trasmissioni radiofoniche in digitale iniziate in provincia di Trento che fa da apripista alla progressiva diffusione delle trasmissioni in tutt’Italia, si dirà addio al sovraffollamento dell’etere e ai conseguenti disturbi e alle difficoltà di catturare e mantenere in modo adeguato il segnale. Soprattutto, i benefici del DAB+ si avvertono con l’ascolto in mobilità, quello tipico delle autoradio, dove le caratteristiche di trasmissione consentiranno la veicolazione in tempo reale di un grande numero d’informazioni relative al viaggio e alla sicurezza del  traffico.

Pure Evoke-2S Front 1

Il primo ascolto delle trasmissioni radiofoniche in standard DAB+ è avvenuto con un apparecchio Evoke-2S prodotto da Pure, una delle aziende leader nel settore. L’apparecchio è uno dei prodotti di punta della gamma Pure, dotato di una diffusione sonora stereofonica (ne esiste anche una monofonica, eventualmente trasformabile in stereo con l’aggiunta di una minicassa aggiuntiva) con altoparlanti a due vie (midrange e tweeter separati) che assicurano ben 30 Watt RMS di potenza, capaci di sonorizzare in modo efficiente e senza distorsioni anche ambienti di grande dimensione. A differenza di tanti altri prodotti similari, Evoke-2S si caratterizza per l’elegante design un po’ retrò, con una piacevole cornice realizzata in vero legno d’acero (sulla cui sommità è presente una bella maniglia in metallo per facilitarne la portabilità) e una griglia metallica frontale. Sulla parte anteriore dell’apparecchio spicca al centro il chiaro schermo Oled (realizzato con led organici visibili in qualsiasi condizione di luce) sul quale sono visualizzati le stazioni radiofoniche, i menu di funzionamento della radio e i contenuti informativi scritti diffusi dalle varie emittenti. Subito sotto, due manopole di metallo pieno (molto piacevoli al tatto) con cui regolare il volume acustico e la sintonizzazione. Completano la dotazione del cruscotto frontale della radio i pulsanti delle memorie (ben 100, 50 in modalità FM e 50 in modalità DAB), quelli dei toni, delle informazioni aggiuntive, il menu, lo stand-by e la selezione degli ingressi (ausiliario, FM, DAB+). Sul retro, oltre all’antenna telescopica, spiccano l’interruttore per l’accensione e lo spegnimento dell’apparecchio (in alternativa al stand-by per non consumare energia secondo lo standard “Eco Plus” di Pure: con la radio spenta, l’orologio e gli allarmi non vengono visualizzati), l’ingresso ausiliario per connettere, ad esempio, un iPhone o un lettore di Mp3 utilizzando Evoke-2S come riproduttore audio ambientale, e due uscite analogiche, una per collegare l’apparecchio alla catena dello stereo (per utilizzare il segnale della radio digitale amplificato da altoparlanti di maggiore dimensione – entusiasmante la resa sonora – o per registrare il contenuto delle trasmissioni) e cuffia. Presente anche un ingresso Usb mini per consentire eventuali aggiornamenti tecnici dell’apparecchio una volta collegato ad un computer connesso alla rete. Sul retro è presente lo sportellino che cela il vano batterie ricaricabili (il pacco opzionale viene ricaricato automaticamente ogni volta che la radio è collegata alla rete elettrica. Buona l’autonomia della batteria: oltre 20 ore di funzionamento ininterrotto con l’apparecchio al 50% di potenza d’uscita).

Pure-Evoke-2S Back 1Quando con Evoke-2S si ascolta la programmazione in FM si apprezza la buona sensibilità dell’apparecchio nel selezionare in automatico le varie stazioni (sono in caso di eccessivo affollamento è opportuno procede alla sintonia manuale per “centrare” la frequenza desiderata). Durante le operazioni di sintonizzazione sullo schermo dell’apparecchio compaiono i nomi delle varie emittenti utilizzando le caratteristiche RDS della trasmissione. Passando ad utilizzare la radio digitale DAB+ premendo il tasto “source”, l’esperienza d’ascolto cambia totalmente: le varie emittenti (al momento ancora limitate: al momento della prova, metà dicembre 2012, le trasmissioni in DAB+ sono solo quelle dei tre canali nazionali di RadioRai, più GR Parlamento, Rai Isoradio e le trasmissioni in filodiffusione del canale 4 e 5 di Rai: entro la fine dell’anno dovrebbero iniziare a funzionare anche due consorzi di emittenti private che porteranno sul DAB+ tutta la programmazione in FM) hanno una qualità di trasmissione (e di ascolto) decisamente superiori a quelle attualmente garantite dallo standard FM, paragonabile a quella di un ascolto di un CD musicale. Anche la sintonia è decisamente facilitata, visto che sullo schermo compaiono direttamente i nomi delle varie stazioni disponibili, man mano che si ruota la manopola della sintonia. Per scegliere l’ascolto della stazione desiderata, una volta selezionata, basta premere la manopola di sintonia. Con il DAB+ s’arricchisce anche l’offerta informativa: durante l’ascolto della stazione, sullo schermo compaiono di volta in volta i servizi offerti dalla programmazione: dal titolo del brano musicale che si sta ascoltando, al contenuto del programma seguente, alle informazioni relative alle notizie dell’ultimo momento.

Caratteristica di Evoke-2S è la possibilità di mettere in pausa ciò che si sta ascoltando, come nel caso di una telefonata, e poi riprendere da dove si era fermata la trasmissione, oppure di riascoltare quanto trasmesso nel corso degli ultimi 15 minuti (una funzione utile per risentire, ad esempio, un passo di un discorso o di una notizia). Completa la dotazione dell’apparecchio una suoneria per la sveglia o per la cucina.

Offerta ad un prezzo competitivo di circa 240 euro (variabile a seconda del canale distributivo) Evoke-2S si conferma un ottimo apparecchio, dotato di una notevole resa acustica e di un’eccellente capacità di sintonia sia in FM che in DAB+. Una radio che cambia l’esperienza d’ascolto per tutti gli appassionati della radiofonia, sia in casa che all’aperto.