L’Ensemble della Scala alla Filarmonica di Trento

0
265
02.Ensemble Scala
02.Ensemble ScalaIl programma della serata del 14 gennaio all’insegna del mondo di Verdi

Per il suo secondo appuntamento della stagione 2013, la Società Filarmonica di Trento ospita l’Associazione “Ensemble Strumentale Scaligero”, un gruppo strumentale costituitosi nel 1989 per volere di dieci musicisti del Teatro alla Scala. Il nucleo base è il doppio quintetto (cinque Archi e cinque Fiati) composto da musicisti stabili del Teatro alla Scala e della Filarmonica della Scala al quale, dal 1998, si sono aggiunti sax, pianoforte, fisarmonica e percussioni. L’Ensemble è stato ospite delle più importanti istituzioni musicali italiane (Festival di Stresa, Ravenna Festival 2000, MiTo 2007), europee (Deutsche Kammerorchester di Berlino, Festival di Nimes in Francia, Primavera Musicale di Lugano in Svizzera) e americane (Verdi Opera Theater of Michigan di Detroit).

Nel settembre 2003 l’“Ensemble Scaligero” ha ottenuto grandissimi riconoscimenti nel corso di una lunga tournée in Giappone, tanto da essere nuovamente invitato per le stagioni concertistiche del settembre 2005, luglio 2007 e agosto 2009.

L’“Ensemble Scaligero” ha al suo attivo due CD con musiche di Bottesini, Rossini, Cavallini, Gershwin, Corea, Piazzolla e Iturralde; inoltre, pubblicato da Ricordi/Feltrinelli, il CD “Il Principe Felice” con musiche di Silvio Amato e Gabriele Lavia in veste di voce recitante. Il successo delle sue esibizioni è dovuto non solo alla bravura dei singoli esecutori, ma anche alla sensibilità e al gusto raffinato dei compositori invitati di volta in volta a trascrivere per il loro organico le partiture proposte poi nei concerti.

Il programma della serata (inizio ore 20.45 nella Sala della Filarmonica) prevede l’esecuzione di musiche di Verdi e di autori coevi. G. Verdi: “Traviata” – Preludio; G. Verdi / D. Lovreglio: Fantasia per clarinetto su temi della “Traviata”; G. Bottesini: Fantasia su temi della “Lucia di Lammermoor” di Donizetti; G. Verdi: “Attila” – Preludio, “Macbeth” – Preludio, Capriccio per fagotto e orchestra; G. Verdi / G. Bottesini: “Aria nel Trovatore” – Il balen del suo sorriso; G. Bottesini: Gran duo per clarinetto e contrabbasso; G. Verdi / I. Moscheles: Fantasia su temi del “Nabucodonosor” e i “Lombardi alla prima crociata”.