Elyònd, un Traminer aromatico d’assoluta eccellenza

0
118
laimburg gewuerztraminer elyond annata 2010 premiato vinitaly
laimburg gewuerztraminer elyond annata 2010 premiato vinitalyIl vino del Podere provinciale Cantina Laimburg ottiene la Gran medaglia d’oro al Concorso enologico internazionale Vinitaly 2013
di Michele Miori

Il XX Concorso enologico internazionale 2013 di Vinitaly in collaborazione con Assoenologi, che designa i migliori vini al mondo, ha attribuito la “Gran Medaglia D’Oro” nella categoria vini bianchi tranquilli prodotti nella vendemmia 2010, al Traminer Aromatico Elyònd 2010 del Podere Provinciale Cantina Laimburg, il centro sperimentale agrario della provincia di Bolzano. Il Podere Provinciale Cantina Laimburg vanta una lunga tradizione vitivinicola. Situata nelle Bassa Atesina, vicino al Lago di Caldaro, vinifica uve provenienti da 11 poderi provinciali dislocati nelle zone più vocate dell’Alto Adige.

Il concorso, uno dei più selettivi e rigorosi al mondo, ha assegnato complessivamente 70 medaglie su un campione di 2.269 vini provenienti da 23 Paesi. L’Elyònd del Podere Provinciale è stato l’unico vino dell’Alto Adige ad aggiudicarsi la “Gran Medaglia d’Oro”. Per ogni categoria, i 20 vini finalisti vengono valutati da tre commissioni indipendenti.

L’Elyònd 2010, un Traminer Aromatico in purezza, le cui uve provengono da circa un ettaro di vigneto, situato a 350 metri s.l.m. allevato su un suolo calcareo, ghiaioso e con un impasto di argilla situato nel comune di Sella, Termeno, una delle zone più vocate per questo vitigno. Il sistema di coltivazione è il cordone speronato (Cru). Alla vendemmia segue un affinamento per 8 mesi in acciaio e per 12 mesi in bottiglia.

Il Traminer aromatico “Elyònd” è un vino dotato di ottima personalità che si presta anche ad invecchiamenti in cantina medio-lunghi (consigliati fino ad otto anni).

Di colore giallo paglierino carico ha una buona consistenza che già a prima vista lascia intuire l’ottima corposità e l’interessante complessità gusto/olfattiva. L’aroma si presenta immediatamente intenso con sentori floreali e fruttati che ricordano la rosa e il gelsomino, le mele verdi mature, i fichi e in generale la frutta candita.

Il Traminer quale vino aromatico possiede degli interessanti profumi erbacei e minerali (che spaziano dal sentore di pietra focaia alla foglia di fico), arricchiti nell’Elyònd dal passaggio in grandi botti di rovere che dota questo complesso vino di ulteriori note speziate quali sentori di vaniglia e zenzero.

Secco e caldo, il passaggio nel legno lo aggrazia di una piacevole morbidezza che ben compensa la freschezza e la sapidità che dotano questo vino di eleganza e finezza. E’ un vino decisamente equilibrato, dotato di ottima intensità e persistenza.

Per esaltare appieno le notevoli caratteristiche si consiglia una temperatura di servizio fra 10 e 12 gradi. Si abbina perfettamente agli antipasti con verdure, al salmone affumicato, agli spaghetti e risotti ai frutti di mare, ai ravioli burro e salvia, e in genere alle carni abbinate con cucina speziata (anatra all’arancia, carne salata, fegato alla veneziana, speck).