Forum di Alpbach (Austria): la Giornata del Tirolo e dell’Euregio dedicata all’innovazione

0
126
PAB luis Durnwalder Franz Fischler giornata euregio forum alpbach 1
PAB luis Durnwalder Franz Fischler giornata euregio forum alpbach 1Presentazione a Bolzano e a Trento del calendario dell’evento da parte del presidente del Forum Franz Fischler

Il tema prescelto per la Giornata del Tirolo e dell’Euregio 2013 al Forum Alpbach e del Premio giovani ricercatori 2013 dell’Euregio è “Euregio: capace di affrontare il futuro attraverso l’innovazione”. Le iniziative sono state presentate a Bolzano dal presidente della Provincia Luis Durnwalder e dal presidente del Forum Alpbach Franz Fischler, ex presidente della Commissione Europea, che nel pomeriggio la ripetuta anche a Trento con il presidente della Giunta provinciale Alberto Pacher.

L’Europäisches Forum Alpbach è un’iniziativa che, avviata per la prima volta nel 1945, oggi si è attestata come un punto di riferimento nel dibattito politico-economico a livello europeo con la partecipazione ogni anno di oltre 3.000 persone da una cinquantina di stati, tra le quali nomi prominenti di politica, economia e ricerca. Il tema dell’edizione 2013 è “Esperienze e valori”. Di solito il Forum si apriva con una giornata dedicata al Tirolo, il “Tiroltag”. Anche l’edizione 2013 dell’Europäisches Forum Alpbach, in programma nell’omonima città austriaca dal 12 al 30 agosto, dopo la settimana di seminari, sarà aperta il 18 agosto con il “Tiroltag”, una giornata dedicata al Tirolo o meglio dal 2012 all’Euregio. La solenne apertura della Giornata è prevista alle ore 10.00 presso il Palazzo dei Congressi; alle ore 11.30 è prevista la premiazione dei giovani ricercatori Euregio, dalle ore 12.00 vi saranno le relazioni degli esperti, cui farà seguito un dibattito.

Come ha sottolineato il presidente della provincia Luis Durnwalder nel presentare la manifestazione, la Giornata del Tirolo e dell’Euregio costituisce un’occasione per presentare la realtà del GECT Alto Adige-Trentino-Tirolo e per dimostrare come essa sia vitale ed attiva in vari campi. “Siamo ancora indietro nel settore dell’innovazione rispetto altre realtà – come ha detto -, ma cercheremo di trovare le risorse per investire di più in questo settore; con le nostre nuove strutture (ad esempio Parco Tecnologico) intendiamo accorciare le distanze, visto che l’innovazione costituisce il fattore principe per lo sviluppo e per mantenere competitiva l’Euroregione”.

Come ha spiegato Franz Fischler, il Forum Alpbach 2013 sarà incentrato sull’innovazione declinata in vari ambiti. Scienziati del Tirolo, dell’Alto Adige e del Trentino cercheranno di mettere luce sull’innovazione quale fattore decisivo per il futuro. “Spesso l’innovazione viene vista solamente sotto l’aspetto tecnologico ed economico. La Giornata del Tirolo dimostrerà che il fabbisogno dell’innovazione è molto più vasto e complesso e che dovrà toccare tutti i settori rilevanti della società” ha proseguito Fischler. Per avere successo e non restare sempre un passo indietro rispetto a Paesi quali gli USA ed ora anche quali la Corea ecc., “è necessario superare le debolezze che caratterizzano l’Europa: l’esiguità del capitale di rischio degli investimenti per far si che le innovazioni vengano implementate”.

L’economista trentino Enrico Zaninotto dell’Università statale di Trento dimostrerà, prendendo come esempio l’Euregio, quale ruolo rivestono le innovazioni per un futuro sostenibile di sistemi di economia matura. Sara Matt-Leubner del Centro di trasferimento tecnologico dell’Università di Innsbruck illustrerà la strada di successo, sulla quale le innovazioni potranno arrivare dalla ricerca alla produzione e di seguito al consumatore. Mentre il neurologo altoatesino Johann Willeit dell’Università di medicina di Innsbruck porrà in evidenza l’importanza delle innovazioni per il sistema sociale, prendendo come esempio i risultati del cosiddetto “Studio di Brunico” che gli ha permesso di sviluppare un nuovo modello per la prevenzione di ictus. Il neo eletto senatore Francesco Palermo riferirà su nuovi metodi di sviluppo per le istituzioni con l’obiettivo di rendere le Regioni più competitive a lungo termine.

Queste quattro relazioni forniranno la base per il dibattito incentrato sul tema “Per un’Euregio innovativa” al quale parteciperanno i presidenti delle province di Bolzano, Luis Durnwalder, e di Trento, Alberto Pacher, e del Land Tirolo, Günther Platter, nonché il ministro federale austriaco alle scienze ed alla ricerca.

Con il “Premio giovani ricercatori 2013 dell’Euregio” (adesioni entro il 31 maggio 2013 – informazioni alla pagina web http://www.europaregion.info) giovani ricercatori provenienti dal territorio Euregio o provenienti da altri paesi ma operanti in Tirolo, Alto Adige o Trentino, potranno presentare i loro progetti e confrontarsi con rinomati scienziati e con i responsabili politici il 17 agosto 2013. Fra essi saranno selezionati i migliori progetti che saranno premiati in occasione della Giornata del Tirolo e dell’Euregio il 18 agosto 2013. Al primo classificato andrà un premio in denaro di 2.000 euro. I vincitori dal secondo al sesto otterranno un buono a testa per la partecipazione al Forum di Alpbach 2013. Inoltre, ai migliori sei ricercatori saranno rimborsate le spese di viaggio di andata ad Alpbach ed un pernottamento in loco. Per i ricercatori altoatesini il Club Alpbach Alto Adige mette, inoltre a disposizione una borsa di studio di 1.200 Euro (domande entro il 2 maggio 2013 a info@alpbach.bz.it per informazioni http://www.alpbach.bz.it/).

I premi sono messi a disposizione dalle Camere di Commercio delle tre realtà territoriali.