XXVI Rassegna Vini Müller Thurgau e XI Concorso Enologico Internazionale: presentate a Trento le “Anteprime” di Padova e di Bologna

0
281
ADAGIO CON GUSTO CARTOLINA 2013-1 1
ADAGIO CON GUSTO CARTOLINA 2013-1 1A Cembra dal 3 all’11 luglio 2013. Le “Anteprime” il 18 aprile a Piove di Sacco (Pd) e il 9 maggio a Bologna

Presentate nella cornice di Palazzo Roccabruna a Trento, sede dell’Enoteca provinciale del Trentino, le iniziative che fungeranno da “Anteprima” alla XXVI Rassegna Vini Müller Thurgau del XI Concorso Enologico Internazionale in programma a Cembra (Trentino) dal 3 al 7 luglio 2013.

Ugo Faccenda, presidente dell’Apt Altopiano di Piné e Valle di Cembra e Mara Lona del Comitato Mostra Valle di Cembra hanno illustrato le novità che caratterizzano l’edizione 2013, ad iniziare dalle due anteprime della Rassegna e del Concorso che si svolgeranno a Padova (giovedì 18 aprile) e a Bologna (giovedì 6 giugno). “Ci è parso utile avvicinare il vino Müller Thurgau ai potenziali consumatori portandolo in due delle principali realtà del Nord come Padova e Bologna – esordisce Faccenda – con ciò attuando una sinergia tra territorio, prodotti tipici e turismo. A queste, nel prossimo futuro ne seguiranno altre. Il vino Müller Thurgau può costituire un’interessante leva per favorire l’enoturismo in una realtà come la Valle di Cembra, unica per il suo panorama con pendii terrazzati a secco dove si svolge da secoli la coltura della vite e la trasformazione delle uve in vino e distillati”.

Mara Lona ha anticipato i contenuti in via di definizione della XXVI Rassegna: “mercoledì 3 luglio si svolgerà a Cembra l’inaugurazione della Rassegna, cui farà seguito il giorno dopo una giornata di degustazioni guidate a cura della Confraternita della Vite e del vino del Trentino e del sommelier Marco Larentis. Venerdì 5 luglio si svolgerà il convegno curato in collaborazione tra l’Istituto agrario di San Michele Fondazione Mach e il Cervim di Aosta sul tema del vino e il turismo: “In viaggio con il Müller Thurgau”. Alla fine del convegno, appuntamento con la cena delle Donne Rurali. Sabato 6 luglio proseguono le degustazioni di Müller Thurgau curate dalla Strada del Vino e dei Sapori del Trentino, con alla sera il concerto musicale organizzato dall’Apt di Piné e Cembra. Numerose anche le manifestazioni collaterali: dalla sfilata dei trattori storici alla mattina di domenica 11 luglio a cura del Club 3P, cui farà seguito una manifestazione corale, mentre per tutta la durata della mostra si svolgeranno mostre di artigianato ligneo e lapideo”.

Allo scopo di avvicinare il pubblico e gli enoappassionati a questo fresco e fruttato vino di montagna, l’Azienda di promozione turistica dell’Altopiano di Piné e della Val di Cembra e la Strada del vino trentino assieme al Comitato Mostra della Valle di Cembra organizzano una degustazione guidata dei 10 vini premiati al Concorso Enologico Internazionale 2012 in abbinamento ad una selezione di Formaggi del Trentino (Cuor di Fassa, Fontal di Cavalese e il Trentingrana): i partecipanti delle due libere degustazioni di Padova e di Bologna potranno così apprezzare il tipico bouquet aromatico del Müller Thurgau.

Conferenza AdagioconGusto Trento 1A seguire il clou dell’evento: la cena-spettacolo di “Adagio con gusto”, dove il Müller Thurgau sarà protagonista di una contaminazione enogastronomica tra la cucina trentina e quella, rispettivamente, padovana e bolognese. Tra le varie portate, intermezzi del Gruppo da Camera Caronte che interpreterà alcune leggende trentine interpretate in chiave musicale e culturale.

Nel dettaglio, a Piove di Sacco presso la sede dell’Associazione italiana dei Club Wigwams (via Porto, 8 – Tel. 049.9704413 – info@wigwam.it“>info@wigwam.it) i protagonisti della disfida culinaria saranno il “padrone di casa” giornalista-chef Efrem Tassinato e la chef del ristorante La Locanda del Passatore di Faver (Tn) Maria Nardin. Apertura con Lardo di Saccisica al pepe rosa proposto in abbinamento con lo spumante For4neri Brut Trento D.O.C. 2008, Soc. Agr. Zanotelli. Per il primo la proposta è uno sfizioso Risotto al Müller Thurgau con lardo di Saccisica firmato da Efrem Tassinato abbinato al vino Müller Thurgau Trentino D.O.C. 2011, Az. Vitivinicola Villa Corniole. Per il secondo i fornelli passano alla trentina Maria Nardin che firma un interessante Filetto di maiale profumato al Calvados con mele Dop Trentino stufate e anelli di porro abbinato ad una Schiava Nera 2010, dell’Azienda Vitivinicola Nicolodi Alfio. Per finire in bellezza, Tassinato propone dei Dolcetti di Pontelongo con grappa di Müller Thurgau abbinati alla Grappa Müller Thurgau, Distilleria Pilzer. Durante la serata, i vini saranno illustrati da Mara Lona del Consorzio Cembrani D.O.C.

Tre settimane dopo, la disfida culinaria si trasferisce a Bologna in casa del ristorante Franco Rossi (via Goito, 3 – Tel. 051.238818 – francorossibologna@hotmail.it) dei fratelli Franco e Lino Rossi. Qui, la trentina Franca Merz, chef del ristorante 2 Camini di Baselga di Piné (TN) incrocerà i fornelli con il padrone di casa Lino Rossi. Apertura con un originale Sformato di mortadella in crema di zafferano abbinato allo Spumante Brut Rosé dell’Azienda Agricola Pojer & Sandri di Faedo (Tn), cui segue un primo tipicamente bolognese ideato da Lino Rossi: Garganelli ai fiori di zucca e prosciutto abbinato al vino Palai Müller Thurgau 2011, di Pojer & Sandri. Per il secondo spazio alla cucina trentina di Franca Merz, che si cimenta in un gustoso Guancette di vitello brasate al Müller Thurgau con contorno di polenta gialla “Spin” della Valsugana, abbinato al vino Besler Ross 2007 di Pojer & Sandri. A chiudere una sfiziosa Zuppa inglese al Merlino, un vino rinforzato di sicuro interesse prodotto da Pojer & Sandri. A presentare i vini il loro ideatore: Fiorentino Sandri.

L’ingresso alla conferenza stampa e alla degustazione dei 10 vini Müller Thurgau premiati al Concorso Enologico Internazionale 2012 è libera. La partecipazione alla cena-spettacolo è a pagamento (45 euro a persona, tutto compreso), previa prenotazione obbligatoria presso i singoli ristoranti.