Fujifilm X-M1, nuova macchina fotografia digitale compatta

0
168
fujifilm-X-M1-Lineup-C-r80-ilnordest
fujifilm-X-M1-Lineup-C-r80-ilnordest16,3 megapixel di risoluzione, ottiche intercambiabili, aspetto retrò

Fujifilm lancia X-M1, la nuova fotocamera ad ottica intercambiabile che si caratterizza per leggerezza (pesa solo 330 grammi), compattezza, versatilità di scatto e resa fotografica di qualità, anche perché è dotata dello stesso sensore APS-C X-Trans CMOS di cui è equipaggiata X-Pro1, l’ammiraglia della Serie X.

X-M1 sfoggia lo stile rétro ed elegante che caratterizza i modelli CSC della serie X; il corpo dalle dimensioni ridotte rende agevole il trasporto e minimo l’ingombro, per averla sempre con sé e non perdere mai lo scatto perfetto. E’ disponibile nei colori nero, argento e marrone. Il suo corpo compatto accoglie caratteristiche tecniche all’avanguardia quali il sensore APS-C X-Trans CMOS, uno schermo LCD basculante ad alta definizione, un flash incorporato, un sistema wireless per il trasferimento delle immagini e una slitta per flash a contatto caldo.

X-M1 è la fotocamera che dispone di un sistema di ottiche intercambiabili che comprende obiettivi a ottica fissa grandangolari e macro e due zoom che coprono un’ampia gamma di focali.

Fujifilm-sensore-X-M1-X-Trans-CMOS-ilnordestIl sensore APS-C X-Trans CMOS da 16,3 megapixel offre immagini di qualità paragonabile a quelle prodotte da sensori full-frame (presenti sulle fotocamere reflex). Il sensore è progettato per fornire una resa chiara con un rumore straordinariamente basso anche in condizioni di scarsa illuminazione come negli scatti notturni, nelle riprese d’interni e in tutte le situazioni in cui normalmente è richiesta un’elevata sensibilità. Il sensore riproduce fedelmente i toni caldi della pelle e i colori vividi: dal blu profondo del cielo alle tonalità rosse del sole al tramonto.

Lo schermo LCD da 3” basculante e risoluzione da 920,000 pixel è inclinabile verso l’alto e verso il basso per facilitare le riprese a livello del suolo e quelle in cui è necessario tenere fotocamera al di sopra della propria testa. Inoltre, è particolarmente adatto alle riprese video con il treppiede, ampliando così le possibilità di ripresa.

Fujifilm X-M1 effettua registrazioni video Full HD (1920×1080) a 30 fotogrammi/sec. Durante le riprese video possono essere aggiunti effetti creativi con le opzioni di simulazione pellicola tra cui Monochrome (bianco&nero) ed uno splendido effetto bokeh.

Il compatto e leggero zoom XC16-50mmF3.5-5.6 OIS (equivalente a 24-76mm) fa parte del kit pensato per X-M1. Fujifilm X-M1 sarà disponibile da fine luglio 2013 ai seguenti prezzi suggeriti al pubblico Iva compresa: 679,99 euro solo corpo; 799,99 euro in kit con 16-50mm F3.5-5.6 OIS