Lo swing protagonista al Kursaal di Merano con la Glenn Miller Orchestra

0
275
glenn miller orchestra swingAppuntamento unico con i ritmi suadenti giovedì 1 agosto

Appuntamento musicale di grande interesse giovedì 1 agosto (ore 20.30) al Kursaal di Merano con l’epopea dello swing interpretata da una band di sicura capacità come la Glenn Miller Orchestra diretta da Wil Salden.

Glenn Miller era già un idolo anche ai suoi tempi e con questo nuovo programma “In the Mood Miller” che presenta i contenuti dell’ultimo disco inciso dalla band, il suo sound unico è portato di nuovo a vita. Wil Salden e il suo eccellente team di musicisti professionisti, che svolgono nel tradizionale arrangiamento Big Band, interpretano il suono Glenn Miller alla perfezione. Oltre ai pezzi strumentali, la cantante della band, Ellen Bliek, interpreta alla perfezione meravigliose melodie dell’epoca swing ad iniziare da “Serenaders Moonlight”, una stretta armonia di gruppo con la solista, che aggiunge fascino speciale al concerto.

Tra i vari pezzi in scaletta durante il concerto, omaggi ad altri grandi dello swing, come Count Basie, Harry James, Ray Anthony e Ella Fitzgerald.

Protagoniste del concerto sono le indimenticabili melodie della Big Band epoca degli anni Quaranta. Salden e la sua band fanno rivivere i fascino di quell’epoca, trasportando gli spettatori nel romanticismo delle musiche di Miller e di altri autori del tempo. Due ore di concerto all’insegna dello swing e di sempreverdi come “Moonlight Serenade”, “Un filo di perle”, “Little Brown Jug”, “Pennsylvania 6-5000”, “In The Mood”, “Somewhere Over The rainbow”