Renault, ecco la nuova Twingo

0
330
renault-nuova-twingo-ilnordest
renault-nuova-twingo-ilnordestAnteprima della nuova “piccola” coprodotta con Mercedes sulla stessa base della Smart. Disponibile a tre e cinque porte, motore posteriore

Vent’anni dopo aver rivoluzionato il segmento delle “city car” con la “Ranocchia”, Renault reinventa Twingo. Partendo da una pagina vuota, ingegneri e designer di Renault si sono ispirati all’eredità lasciata dalla prima Twingo e dalla R5. Il risultato: una nuova “city car” agile, innovativa e divertente, sviluppata in collaborazione con Mercedes che la utilizza per la nuova Smart.

Il risultato della collaborazione è una vettura più compatta, più abitabile e più agile, l’ideale per il traffico urbano ed interubano. Il motore posteriore libera l’avantreno, permettendo un netto miglioramento del raggio di sterzata. L’architettura con motore posteriore libera anche spazio a bordo: con un blocco anteriore ridotto e le ruote spinte ai quattro angoli, nuova Twingo beneficia di un passo e di un’abitabilità all’altezza del segmento superiore.
Colori vividi e vivaci con un frontale che rispetta le ultime tendenze stilistiche di Renault, sfoggia una livrea molto dinamica. L’ampio portellone vetrato partecipa con originalità alla modernità della parte posteriore di Nuova Twingo. I gruppi ottici posteriori si integrano nel prolungamento del portellone vetrato.
A differenza della versione precedente, la nuova Twingo sarà disponibile anche con carrozzeria a 5 porte, a vantaggio dell’accessibilità ai posti posteriori.