Energyka Electrosystem e la taiwanese Hulket siglano una joint venture da 100milioni di dollari.

0
218

Montebelluna (Treviso). Energyka Electrosystem srl ha concluso un accordo di joint venture con Hulk Energy Technology Co. LTD per la produzione di Prometea il pannello fotovoltaico CGIS (Copper Indium Gallium Selenide). Energyka Electrosystem è assistita dall’avvocato Veronica Devetag Chalaupka, partner dello studio legale Lexagora in Treviso.

La joint venture porta alla nascita di PROMETEA, società con-trollata al 50% da Energyka e da Hulket: resta in mani italiane il controllo dei brevetti per l’utilizzo del nuovo modulo fotovoltaico e lo sviluppo della commercializzazione globale del prodotto, il partner asiatico controllerà invece la produzione.

L’operazione comporta la creazione di nuove linee di produzione da parte del colosso asiatico HIWIN che controlla HULKET, attualmente sono già realizzate le prime due linee di produzione per un investimento di 100 milioni di dollari (linee che hanno concluso il ramp up di un anno e quindi sono pronte all’operatività), ma l’obiettivo è di arrivare entro due anni e mezzo a 22 linee di produzione per un investimento totale stimabile in un miliardo di dollari.

“Negli ultimi due anni ENERGYKA ha concentrato i suoi sforzi in ricerca e sviluppo di nuovi brevetti nel campo delle tecnologie non convenzionali per il fotovoltaico e allo stesso tempo – spiega Rolando Rostolis, socio di ENERGYKA – ha trovato un partner industriale ideale nella multinazionale asiatica HIWIN/HULKET, seconda azienda al mondo nel campo delle linee di produzione di precisione, uno dei player internazionali più importanti a livello globale, che ha creduto nei nostri progetti e ha consentito di trasformare in realtà il sogno di un nuovo tipo di fotovoltaico: flessibile, impermeabilizzante, calpestabile e per questo adatto a tutte le superfici architettoniche, ma anche capace di rendere dal 15 al 20% in più rispetto al fotovoltaico di prima generazione e dotato di certificazione ecologica, perché primo flessibile al Mondo realizzato senza Piombo e Cadmio”.

Scopri tutti gli incarichi: Veronica Devetag Chalaupka – Lexagora;