Everit presenta domanda di concordato con riserva

0
190

Sacile (Pordenone). Everit energie rinnovabili in liquidazione ha presentato domanda di concordato con riserva al Tribunale di Pordenone che ha concesso fino al 15 settembre prossimo per la presentazione della proposta.

Nella domanda di concordato con riserva, presentata dall’avvocato Roberto Casucci, partner dello studio legale Casucci – Bortolussi in Pordenone, si legge che sono stati pagati dipendenti, erario e previdenza, mentre residuano debiti verso i creditori privilegiati professionisti, artigiani ed un agente (di cui parte del credito è chirografaria) per i quali il piano prevede il pagamento del 100%.
Il maggior creditore è la Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia esposta per 300 mila euro.

Il Tribunale non ha ancora nominato il commissario giudiziale della procedura.

Scopri tutti gli incarichi: Roberto Casucci – Casucci Bortolussi;