Campionati mondiali dei mestieri 2015: cinque ori per l’Alto Adige-Italia!

0
313
Worldskills 2015 brasile Il Team Italy Alto Adige torna vittorioso cerimonia Castel Mareccio 1
Il ritorno della delegazione italiana a Bolzano festeggiata dal governatore dell’Alto Adige Kompatscher assieme alla popolazione


Worldskills 2015 brasile Il Team Italy Alto Adige torna vittorioso cerimonia Castel Mareccio 1Un’edizione leggendaria. Dopo quattro giorni di gare all’ultimo respiro, i campionati mondiali dei mestieri Worldskills 2015 svolti a San Poalo in Brasile si sono conclusi con un risultato strepitoso per i colori del Team Italy composto interamente da artigiani altoatesini che hanno portato a casa cinque ori, un argento ed un bronzo, ottenendo anche sei diplomi d’eccellenza. Si tratta della seconda miglior performance di sempre dopo i campionati mondiali di Helsinki 2005. 

«I nostri giovani hanno saputo rispettare al 100% le aspettative della vigilia – ha gioito il presidente di Confartigianato Alto Adige lvh.apa e delegato ufficiale di Worldskills Italy Gert Lanz -. Quando serviva non hanno mostrato unicamente nervi saldi, bensì anche di possedere doti e capacità fuori dal comune. Questi giovani rappresentano il nostro futuro e siamo davvero fieri di loro!»

I contorni dell’impresa si sono delineati all’improvviso nel corso della spettacolare cerimonia di chiusura andata in scena a San Paolo, durante la quale non sono mancati urla di giubilo, applausi e lacrime di gioia. «Il vostro grande impegno e la vostra capacità di resistenza alla fatica sono state ripagate nel migliore dei modi – ha commentato la presidente dei Giovani Artigiani lvh.apa Jasmin Fischnaller rivolgendosi ai “campioni” dei mestieri -. I nostri talenti professionali hanno saputo confermarsi tra i migliori al mondo. Mi riferisco sia ai vincitori di una medaglia che a tutti coloro i quali hanno preso parte all’evento, lottando fino all’ultimo istante e guadagnandosi il massimo rispetto e l’ammirazione di tutti noi».  

Worldskills 2015 brasile Il Team Italy Alto Adige torna vittorioso Kompatscher Schuler et altriGrande soddisfazione per i risultati ottenuti è stata espressa anche dall’assessore provinciale per la formazione Philipp Achammer: «giù il cappello di fronte alle doti ed alla competenza dei nostri 19 competitor. Negli ultimi quattro giorni hanno lottato con grande passione, motivazione e concentrazione, mettendo in mostra tutto il proprio potenziale. A maggior ragione siamo tutti felici per lo splendido risultato ottenuto. L’Alto Adige è orgoglioso di voi!» 

Questi i risultati nel dettaglio con i relativi settori di gara.

ORO: 

Muratore – Florian Hochgruber di Rodengo.

Falegname – Daniel Rabensteiner della Val Sarentino.

Fiorista – Stefanie Peskoller di Chienes. 

Giardinieri paesaggistici (due competitor) – Matthias Hofer di Bressanone e David Gögele di San Leonardo in Passiria.

Designer multimediale – Franziska Matzneller di Aldino.

ARGENTO:

Operatrice socio-assistenziale – Marion Huber di Vandoies.

BRONZO:

Carpentiere – David Rottensteiner di Renon.

DIPLOMI D‘ECCELLENZA:

Scalpellino – Gabriel Wellenzohn di Prato allo Stelvio.

Installatore termosanitario – Matthias Messner di Val di Vizze.

Pasticcere – Benjamin Sellemond di Velturno.

Pittore – Dennis Federspiel di Tubre.

Meccatronico – Elmar Valentin di Badia. 

Cuoco – Martin Ebner di Montagna

Da segnalare che nella classifica per nazioni, la rappresentanza italiana ha ottenuto il VII posto su 55 nazioni partecipanti. 

I 19 artigiani altoatesini di Worldskills 2015 hanno fatto il proprio ritorno a casa dal Brasile e sono stati degnamente celebrati a Castel Mareccio di fronte ai propri parenti, amici e fan e alla presenza del governatore altoatesino Arno Kmpatscher. 

Tra scroscianti applausi i campioni, gli esperti, le rispettive imprese ed i presidenti delle diverse sezioni di mestiere sono saliti via, via sul palco per il meritato tributo. A chiudere la serie la giovane ventenne designer multimediale di Aldino, Franziska Matzneller: proprio Franziska ha ottenuto il punteggio più elevato di tutto il Team Italy, meritando per questa ragione anche la medaglia di “Best of Nation”. 

Nel corso della serata, gli eroi altoatesini sono stati celebrati dagli svariati ospiti d’onore presenti. Il primo a complimentarsi è stato Gert Lanz, seguito dai rappresentanti delle associazioni partner, dal presidente Arno Kompatscher e dagli assessori provinciali Philipp Achammer (presente in Brasile in qualità di “special member” del Team Italy), Florian Mussner, Martha Stocker e Waltraud Deeg. 

Appuntamento ai WorldSkill 2017 ad Abu Dhabi, possibilmente con una delegazione allargata a tutto l’artigianato del NordEst.Worldskills 2015 brasile Il Team Italy Alto Adige torna vittorioso premiati WorldSkills Team Italy