A C.M.C l’appalto per il depuratore di Trento 3

0
133

Trento. È stato il Tar Trento a respingere il ricorso presentato da Atzwangler spa contro gli atti di aggiudicazione della gara, indetta dalla Provincia Autonoma di Trento per la costruzione del depuratore di Trento 3, all’a.t.i. capeggiata dalla Cooperativa Muratori e Cementisti di Ravenna

Atzwanger S.p.a. è difesa dall’avvoco Danilo Tassan Mazzocco dello studio legale Scimè, Zaccheo e Associati con gli avvocati Giovanni Ceola e Roberta de Pretis degli omonimi studi legali in Trento.

La Provincia Autonoma di Trento è difesa dagli avvocati in house Nicolò Pedrazzoli, Giuliana Fozzer e Sabrina Azzolini.

Cooperativa Muratori & Cementisti di Ravenna (C.M.C.) – mandataria dell’associazione di imprese con Carron Cav. Angelo S.p.a., Inco S.r.l., Torricelli S.r.l., Ladurner S.r.l. e Technik Bau S.r.l., è assistita dal prof. avvocato Damiano Florenzano e dall’avvocato Cristina Tosolini dello studio legale Florenzano in Trento.

Atzwanger ha presentato ricorso al TAR di Trento per ottenere l’annullamento della “gara d’appalto per l’affidamento della progettazione esecutiva e dei lavori di realizzazione I lotto dell’impianto di depurazione di Trento 3 – versione Sottomonte – e rettifica SS 12 dell’Abetone e del Brennero”, aggiudicata all’ATI capeggiata dall’impresa Cooperativa Muratori & Cementisti di Ravenna (C.M.C.).

La gara era stata indetta nel 2013 è l’importo complessivo dell’appalto era fissato in euro 89.196.408,32, mentre il criterio per l’aggiudicazione era stato quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

La Cooperativa Muratori & Cementisti – CMC di Ravenna società cooperativa, capogruppo dell’a.t.i. con Carron Cav. Angelo S.p.a., Inco S.r.l., Torricelli S.r.l., Ladurner S.r.l. e Trentino Impianti S.r.l. Consorzio Stabile – si legge in sentenza – si è aggiudicata la commessa ottenendo 872,233 punti. Al secondo posto della graduatoria di gara si è collocata l’a.t.i. costituita tra le imprese CCC società cooperativa, Collini Lavori S.p.a., Consorzio Lavoro Ambiente società cooperativa, Gadotti Fratelli S.r.l., Degrémont S.p.a., Misconel S.r.l. e Atzwanger S.p.a. con 871,738 punti.

Il Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa della Regione autonoma Trentino – Alto Adige / Südtirol, sede di Trento, sezione presieduta dal giudice Angelo Gabricci, ha respinto il ricorso principale di Atzwangler s.p.a., condannando la ricorrente al pagamento delle spese di lite e dichiarato improcedibile per sopravvenuta carenza di interesse il ricorso incidentale della prima classificata in gara.

Scopri tutti gli incarichi: Danilo Tassan Mazzocco – Sciumé Zaccheo & Associati; Roberta De Pretis – De Pretis Roberta; Giovanni Ceola – Ceola Giovanni; Cristina Tosolini – Florenzano Damiano; Damiano Florenzano – Florenzano Damiano;