Assolto Filippo Fabbro, ex AD della Fimart costruzioni

0
163

Il Tribunale di Udine ha assolto Filippo Fabbro, ex amministratore delegato della Fimart costruzioni srl di Buja, dal reato di bancarotta fraudolenta societaria.

La contestazione poggiava sull’ipotesi che, nei bilanci del 2009 e del 2010, fossero stati esposti consapevolmente fatti non corrispondenti al vero sulle condizioni economiche della Fimart. Si ipotizzava che al momento del fallimento, la società avesse numerosi cantieri incompleti in corso e i cui bilanci riportassero falsi valori delle rimanenze.

Il Gup di Udine, Daniele Faleschini Barnaba, ha assolto l’imputato ritenendo che il fatto non sussiste, aderendo all’indirizzo che il falso valutativo non è più previsto dalla legge come reato.

Il manager Filippo Fabbro è stato assistito nel procedimento dall’avvocato Luca Ponti, name partner dell’omonimo studio legale.

Scopri tutti gli incarichi: Luca Ponti – Ponti – SLP;