Adunata Alpini Treviso passa il testimone a Trento

0
776
90 adunata alpini treviso 2017 sfilata militari
In 500.000 hanno partecipato all’evento. Decisa la ristrutturazione del Museo storico degli Alpini di Trento

90 adunata alpini treviso 2017 sfilata militariL’abbraccio ideale di circa 500.000 persone e tanto affetto hanno caratterizzato la 90a Adunata Nazionale degli Alpini che si è conclusa in Piazza Vittoria con l’Ammainabandiera ed il passaggio della “stecca” da Treviso a Trento, dove la manifestazione si svolgerà il prossimo anno.

A salutare i 75.000 marcianti il ministro della Difesa, senatrice Roberta Pinotti, il Capo di Stato Maggiore della Difesa, generale Claudio Graziano e il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, generale di Corpo d’Armata Danilo Errico assieme a tante altre autorità civili e militari.

Numeri importanti, che testimoniano ancora una volta il grande senso di appartenenza e lo spirito di Corpo che caratterizza gli Alpini.

Particolarmente nutrita la rappresentanza dal Trentino, con oltre 5.000 penne nere, accompagnate da 5 fanfare e da due cori, per ricevere il testimone per l’Adunata 2018 che sarà ospitata da Trento dall’11 al 13 maggio, nel centenario della fine della Grande Guerra. In quest’ottica, il Capo di Stato Maggiore della Difesa, generale Claudio Graziano e il presidente dell’Associazione Nazionale Alpini, Sebastiano Favero, hanno firmato un protocollo d’intesa finalizzato alla riqualificazione ed ampliamento del Museo Storico degli Alpini di Trento.Adunata Alpini 2018 delegazione trento andreatta pinamonti mellarini

Nella sfilata per le vie di Treviso durata molte ore anche un plotone di 18 Crocerossine ha avuto l’onore di marciare tra i reparti dell’Associazione Nazionale Alpini, portando sul petto con orgoglio quella stessa Croce che ha confortato e salvato innumerevoli soldati, tra cui molti Alpini, feriti nelle due Guerre e assistiti dalle Infermiere Volontarie CRI. L’Ispettrice nazionale, presente sin dalla giornata di sabato, assieme all’Ispettrice regionale, Sorella Luisa Facchinato e all’Ispettrice di Treviso Sorella Daniela Vendrame, ha incontrato il Governatore del Veneto Luca Zaia, con il quale si è a lungo intrattenuta ed insieme hanno salutato le Sorelle venete alle quali sono state volte parole di particolare apprezzamento da parte del Governatore.90 adunata alpini treviso 2017 sfilata crocerossine

Quanto alla ristrutturazione del Museo Storico degli Alpini di Trento, città che ospiterà l’Adunata del prossimo anno, il protocollo, elaborato dalla direzione dei lavori e del Demanio del ministero della Difesa, definisce e disciplina tutte le attività da finalizzare per concretizzare le opere di ristrutturazione. Una ristrutturazione ambiziosa, frutto di una grande e significativa sinergia tra la Difesa e l’ANA – da sempre impegnata nel tenere vive e tramandare le tradizioni degli Alpini – supportato anche da comune e provincia di Trento, che tra gli effetti principali vedrà un ampliamento della superficie espositiva ed una migliore razionalizzazione nel posizionamento dei numerosi reperti e cimeli custoditi.museo alpini trento firma rtistrutturazioen tra generale graziano e presidnete ana favero

«Il rispetto delle tradizioni, dei nostri Caduti e del passato non è solo un dovere, bensì anche una forma per sviluppare il sistema sicurezza del nostro Paese – ha ricordato il Generale Graziano -. Se oggi le nostre Forze Armate sono tra le migliori del mondo e se la cooperazione con le forze di sicurezza permette all’Italia di essere presente nel mondo meritandone la stima, è proprio perché questo rispetto c’è ed è forte».