Il leader M5S Di Maio in tour in Trentino Alto Adige

0
481
Il leader 5 Stelle Luigi Di Maio ha incontrato i vertici della cooperazione
Incontri con le categorie economiche e con gli elettori scortato dai parlamentari e consiglieri regionali locali

Il leader 5 Stelle Luigi Di Maio ha incontrato i vertici della cooperazioneProsegue il tour preelettorale per l’Italia del candidato premier del M5S, Luigi Di Maio, giunto in Trentino Alto Adige. Ad accogliere Di Maio a Bolzano proveniente dal Friuli Venezia Giulia un manipolo di gente e di cabaret, con la consegna del “Canederlo d’oro” da parte dei comici locali Franz e Bepi, accolto con un largo sorriso dal premier in fieri che ha visitato il mercatino di Natale in piazza Walther.

Di Maio ha avuto parole di elogio per l’autonomia speciale: «il nostro governo investirà sull’autonomia per tutti. Sosterremo qualsiasi regione che volesse rafforzare il suo impianto di autonomia sul territorio, perché le risorse devono restare sul territorio e i cittadini devono poterle gestire. Questo vale per Regioni che stanno ora avanzando le loro proposte, come anche per Province, come quella di Bolzano e Trento, che hanno già un autonomia modello che vogliamo tutelare il più possibile». 

Accompagnato dai consiglieri regionali Paul Köllensperger e Filippo Deagsperi e dal deputato locale Riccardo Fraccaro, Di Maio ha aperto ad una collaborazione «con tutti i partiti per il bene dei cittadini». Di Maio a Bolzano ha visitato la nuove centrale di Sant’Antonio, definita da lui «una delle eccellenze di produzione idroelettrica del nostro Paese».

Di Maio è poi sceso a Trento per visitare alcune aziende ed incontrarsi con i vertici della Federazione trentina delle cooperative e dell’Associazione artigiani e piccole imprese. «Ho molto rispetto per il movimento cooperativo» ha detto candidato premier M5s.