Itas: ecco gli uomini della cordata di Lorenz

0
1326

La lista comprende gran parte dei consiglieri uscenti e dei dirigenti.

Il presidente di Itas Fabrizio Lorenz e il suo vice vicario Giuseppe Consoli hanno scoperto le loro carte presentando nel cosro di un incontro con gli agenti a Verona la propria lista per la gestione della capogruppo Itas Mutua in vista dell’assemblea del prossimo 24 aprile.

La lista che fa capo all’attuale presidente e al suo vice è composta da 11 nomi, di cui 5 i consiglieri uscenti. Netta la scelta di campo dell’attuale direttore Raffaele Agrusti, che scende in campo a favore di Lorenz ipotecando la sua promozione ad amministratore delegato nel caso in cui la lista Oltre ad Agrusti (al terzo posto), al presidente uscente Lorenz (capolista) seguito dal vicepresidente uscente Consoli (posto d’onore), compaiono i consiglieri uscenti Giancarlo Bortoli e Gerhart Gostner; Pierpaolo Marano, avvocato e professore, esperto in materia assicurativa a livello internazionale; Mario Ramonda, noto imprenditore nel settore abbigliamento e distribuzione; André Seifert, esperto in materia assicurativa ed esponente dei soci sovventori partner; Alexander Von Egen, consigliere uscente; Giovanni Polonioli, avvocato, amministratore di società nel settore energetico , già sindaco PD di Laives in Alto Adige; Luciano Rova, direttore generale di Valpiave, già amministratore di Itas da molti anni. Per il completamento del consiglio che prevede 13 componenti, mancano altri due nomi relativi ai soci sovventori.

Tra gli “eccellenti” esclusi spicca l’attuale vicepresidente Danilo Zanoni, l’ex presidente Giovanni Di Benedetto, Ilaria Vescovi.