La veronese Uteco Converting, leader per le macchine di stampa packaging, passa a NB Renaissance

0
1421

Verona. NB Renaissance Partners ha siglato un accordo per l’acquisizione di Uteco Converting S.p.A. da membri della famiglia Chivilo’ e dagli attuali manager, che hanno reinvestito nell’ambito dell’operazione.

Dal comunicato della società si legge che il top management del gruppo Uteco, guidato dal Ceo Aldo Peretti e dal Cfo Simone Quinto, e la famiglia Chivilò manterranno rispettivamente il 9% e il 10% del capitale.

Uteco Converting S.p.A. produce e commercializza a livello mondiale macchinari per la stampa su imballaggi flessibili. Fondata nel 1985 e con sede a Colognola ai Colli (Verona), la società era controllata dalla famiglia Chivilò all’88,5% ed era partecipata per il restante 11,5% dal management. Nel 2017 Uteco Converting ha registrato un fatturato pari di circa 127 milioni di euro.

Legance ha assistito NB Renaissance Partners con un team guidato dal Senior Partner Filippo Troisi e dal Senior Counsel Francesco Florio, coadiuvati dal Senior Associate Riccardo Paganin, dalle Associate Valeria Fiormonti e Sofia Roveta, e per la parte relativa al finanziamento dal Senior Counsel Tommaso Bernasconi.

NB Renaissance Partners e` stata assistita per la parte fiscale da Maurizio Salom dello Studio Riccardi Salom Tedeschi.

I venditori sono stati assistiti da LCA Studio Legale, nella persona dell’avvocato Emanuele Alemagna.