Fi.Ra.Sid sigla un accordo di ristrutturazione dei debiti con i creditori

0
2975

La società perugina Fi.Ra.Sid Srl ha reso noto di aver stipulato l’accordo di ristrutturazione dei debiti con i principali creditori finanziari nonché con i principali creditori non finanziari.

L’accordo è stato omologato dal Tribunale di Perugia con decreto depositato in data 27 settembre 2018 ed ha acquistato pieno effetto a seguito della pubblicazione nel Registro delle Imprese.

L’Accordo si è inserito nell’ambito di un ampio programma di riorganizzazione aziendale e societaria, che ha portato Firasid a trasferire il proprio ramo industriale in capo alla neocostituita Centro Siderurgico Industriale – CSI, società partecipata all’85% da Acciaieria Arvedi di Cremona e al 15% dalla stessa Firasid. CSI, ad oggi, sviluppa un fatturato di circa 130 milioni di euro e impiega circa 150 dipendenti.

La Societa è stata assistita da Savio & Partners di Vicenza, nella persona del founder partner Dott. Bruno Savio, e dallo Studio Zottoli di Perugia, nella persona del founder partner Dott. Giuseppe Zottoli, in qualità di advisor finanziari, oltre che dallo Studio Legale dell’Avv. Mario Migliorini di Padova, advisor legale.

I creditori finanziari sono stati assistiti dallo Studio Legale Giovanardi Pototschnig & Associati di Milano, nelle persone del founder partner avvocato Carlo Alberto Giovanardi e dell’ avvocata Sara Piccardo, con il trainee Kevin Olcese.

Loan Agency Services di Milano, nella persona dell’avvocata Paola Policicchio, ha coadiuvato le parti assumendo il ruolo di Agente.

Scopri tutti gli incarichi: Bruno Savio – Savio & Partners; Giuseppe Zottoli – Zottoli Studio Commerciale e Tributario; Mario Migliorini – Riccoboni e Migliorini;