Sissa, dal ministero dell’Istruzione 1,5 milioni di euro di fondi Prin

Finanziati 13 progetti. Ruffo: «per noi è un successo. Finanziate il 30% proposte presentate». 

0
734
sissa

Pioggia di risorse dal ministero dell’Istruzione per la Scuola internazionale superiore di studi avanzati (Sissa) di Trieste che ha ottenuto un contributo di oltre 1,5 milioni di euro per finanziare 13 progetti di ricerca attraverso i finanziamenti Prin 2017.

Si tratta di finanziamenti che il ministero dell’Istruzione destina ai Programmi di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale. «Quello della Sissa – osserva il direttore Stefano Ruffo – è un grandissimo successo, con un progetto finanziato ogni tre presentati. Si tratta di una percentuale di affermazione di gran lunga superiore alla media nazionale, maggiore di circa tre volte».

Un esito che «sottolinea la qualità della ricerca condotta nella nostra Scuola e la sua capacità unica nel capitalizzare le risorsein progetti sempre nuovi e all’avanguardia» sottolinea Ruffo.

A essere finanziati, spiega il direttore, sono stati «progetti presentati da tutte le tre aree su cui si focalizza la ricerca e la formazione della Sissa: fisica, matematica e neuroscienze. Su 41 progetti presentanti, ne sono stati finanziati ben 13. Si tratta di oltre il 30%».

E se si parametra il risultato rispetto alle dimensioni della Sissa, «i risultati ottenuti risultano ancora più importanti – conclude Ruffo – che ha uno staff scientifico composto soltanto da una settantina di scienziati. Eppure i nostri successi sono tanti, e importanti, a livello nazionale e internazionale. Siamo piccoli, ma straordinariamente competitivi».

Per rimanere sempre aggiornato con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, iscriviti al canale Telegram

https://t.me/ilnordest

o vai su Twitter

@nestquotidiano

https://twitter.com/nestquotidiano

o,  ancora, su Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano

© Riproduzione Riservata