Vlog Pocket di FeiyuTech, il gimbal per cellulari di formato tascabile

Indispensabile per realizzare fotografie e filmati senza tremolii di qualità professionale. 

0
320
Vlog Pocket di FeiyuTech

Un gimbal è ormai un compagno obbligatorio per i telefoni cellulari evoluti che hanno raggiunto un grado di sofisticazione molto elevato, soprattutto nel comparto dedicato alla fotografia e alle riprese video, tanto da avere scalzato dal mercato le macchine fotografiche digitali compatte e un gimbal come il Vlog Pocket di FeiyuTech è una soluzione ideale sia per il rapporto qualità/prezzo che per la compattezza del sistema (grazie anche al braccio richiudibile sul fusto del gimbal), tascabile come indica la denominazione dell’apparecchio.

Abbinato ad uno dei più recenti telefoni presenti sul mercato e probabilmente il migliore quanto a dotazione del reparto immagine come lo Huawei P30 Pro, il Vlog Pocket di FeiyuTech si comporta decisamente bene nonostante il peso del telefono quasi al limite delle capacità del gimbal (240 grammi), trasformando decisamente in meglio anche le prestazioni del telefono da quando lo si impiega a mano libera, dove scatti fotografici a posa lunga o in condizione di luce sfavorevoli sono penalizzati dall’inevitabile micromosso che si riverberano pienamente sulla qualità dell’immagine. Lo stesso avviene con le riprese video, dove i tremolii della mano sono evidenti e penalizzanti per la qualità dell’immagine complessiva.Vlog Pocket di FeiyuTech

Utilizzare il Vlog Pocket di FeiyuTech è semplice: una volta tolto dalla confezione ben realizzata, sbloccato il braccio e gli snodi motorizzati e caricata la batteria, il gimbal è pronto per l’uso. Solo inserire il telefono nel supporto del gimbal è un po’ difficoltoso, in quanto bisogna utilizzare entrambe le mani per allargare i supporti, da tenere aperti per poi inserire il telefono che rimane ben fisso in sede, previa la rimozione delle custodie più voluminose.Vlog Pocket di FeiyuTech

Impiegando un gimbal come il Vlog Pocket di FeiyuTech le prestazioni video e foto del cellulare migliorano drasticamente, soprattutto nel campo delle riprese video, grazie alla stabilizzazione a tre assi di cui è dotato il compatto e leggero (solo 272 grammi, cellulare escluso) gimbal di FeiyuTech. L’app Feiyu On che interfaccia il telefono al gimbal tramite il collegamento bluetooth sfrutta al meglio le caratteristiche tecniche di ripresa del telefono, annullando tutte le problematiche connesse ad uno scatto o ad una ripresa video a mano libera.Vlog Pocket di FeiyuTech

Nel campo fotografico, l’app Feiyu On consente di definire le caratteristiche di base della fotografia che si andrà a scattare, soprattutto sul fronte della definizione dell’immagine, non raggiungendo però le potenzialità offerte dall’applicazione originaledel telefono che offre funzionalità decisamente più elevate (ma nel caso del Huawei P30 Pro si è in presenza di un caso limite). Se si deve scattare una foto, meglio affidarsi all’app nativa del telefono, lasciando al gimbal il compito di stabilizzare la ripresa, con lo scatto che viene comandato direttamente dal pulsante del gimbal tramite un collegamento bluetooth con il telefono.Vlog Pocket di FeiyuTech

Sul fronte della ripresa video, l’app Feiyu On è decisamente più flessibile e aggiunge all’applicazione di serie del telefono funzionalità interessanti, come quella dell’inseguimento in automatico di un oggetto o del volto di una persona in movimento, o la possibilità di fare una zoomata in automatico (cosa resa possibile e molto efficace dallo zoom ottico 5x di Huawei P30 Pro) dopo averne stabilito la portata e il tempo di effettuazione, più o meno veloce. Oppure fare riprese a velocità accelerata per avere effetti al rallentatore o scatti di fotogrammi singoli in sequenza a scadenza temporale predefinita per cogliere, ad esempio, lo sbocciare di un fiore da riprodurre a velocità normale in pochi secondi.Vlog Pocket di FeiyuTech

Il gimbal Vlog Pocket di FeiyuTech è leggero e maneggevole, non affatica la mano (e il braccio) nel suo utilizzo anche prolungato e grazie all’inseguimento automatico del protagonista delle riprese perdona anche qualche errore nelle riprese a mano libera, come spostamenti, mantenendo sempre al centro il protagonista delle riprese. Poi, nel caso di riprese lunghe, Vlog Pocket di FeiyuTech può montare alla sua base un comodo treppiede compatto fornito nella confezione, che consente di appoggiare il gimbal su una superfice senza doverlo tenere continuativamente in mano. E anche in fatto di autonomia, la batteria interna ricaricabile non delude: ben 8 ore continuative, che salgono a 14 in modalità di attesa.Vlog Pocket di FeiyuTech

In definitiva, per il prezzo molto aggressivo (meno di 90 euro; a questo link il negozio diretto di Feiyu: https://www.feiyu-tech.com/vlog-pocket/), la qualità costruttiva complessiva molto curata, la compattezza del sistema che lo rende un compagno da tenere sempre a portata di mano in tasca o in una borsa, il gimbal Vlog Pocket di FeiyuTech non dovrebbe mai mancare tra le mani di chi utilizza il cellulare per diletto o per lavoro per fare fotografie e riprese video di qualità professionale.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, consultate i canali social:

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata