Associazione Bellunesi nel Mondo: a Farra d’Alpago rinnovato l’impegno per l’edizione 2019 di “Antichi mestieri”

Valorizzata l’attività dei seggiolai. Per “Turismo delle Radici”, a Belluno una comitiva da Erchim in Brasile. 

0
320
associazione bellunesi nel mondo
Museo dei seggiolai a Gosaldo (BL)

Dopo le balie da latte e i minatori, è la volta dei seggiolai: questa la figura che sarà presente allo stand dell’Associazione Bellunesi nel Mondo in occasione dell’edizione 2019 di “Antichi mestieri” in programma domenica 1 settembre a Farra d’Alpago.

A coordinare lo stand Associazione Bellunesi nel Mondo, come sempre, il consigliere Luciana Tavi che, assieme al direttore Marco Crepaz, ha raccolto materiali e documenti riferiti all’emigrazione del seggiolai.

«Ringrazio il sindaco di Gosaldo per la preziosa collaborazione – ha detto Tavi – e per aver imprestato alcuni oggetti significativi presenti al Museo del seggiolai di Gosaldo. Non mancheranno i figuranti e dei testi descrittivi. Ringrazio la comunità di Farra d’Alpago e la Famiglia Ex emigranti dell’Alpago, con il suo presidente Bruno De March, per il prezioso supporto dato in questi giorni di preparazione».

Intanto, l’Associazione Bellunesi nel Mondo prosegue l’impegno a sostenere il “Turismo delle radici” che permette di portare in provincia di Belluno, ogni anno, migliaia di discendenti provenienti principalmente dal Brasile.

Mercoledì 28 agosto è venuta in visita alla sede dell’Associazione Bellunesi nel Mondo una comitiva da Erechim (Brasile), dove è attiva una Famiglia bellunese guidata da Gertrudes Reolon. Il gruppo è stato guidato dal vice presidente Abm Rino Budel ed è stato accolto in sede dal consigliere Luciana Tavi e dal direttore Marco Crepaz.

associazione bellunesi nel mondo
La delegazione di Erechim (Brasile) in visita alla sede dell’Associazione Bellunesi nel Mondo

«Siamo davvero felici di essere qui a Belluno – ha detto un partecipante – per noi è un tuffo nel passato. Un ritorno alla terra da dove partirono i nostri avi oltre cento anni fa». La comitiva, presente nel bellunese da una settimana, ha avuto modo di visitare Feltre, Belluno, le Dolomti, Venezia, Asolo, Treviso, Vicenza e Verona.

Per rimanere sempre aggiornati con le ultime notizie de “Il NordEst Quotidiano”, consultate i canali social:

Telegram

https://t.me/ilnordest

Twitter

https://twitter.com/nestquotidiano

Linkedin

https://www.linkedin.com/company/ilnordestquotidiano/

Facebook

https://www.facebook.com/ilnordestquotidian/

© Riproduzione Riservata